Oltre 1200 giovani per il Concorso Musicale Internazionale Città di Tarquinia

1

TARQUINIA – 65 le realtà tra scuole, licei e conservatori di varie regioni italiane che parteciperanno. Presenti anche studenti dell’Università di Braga, Portogallo, e dell’Accademia di Bydgoszcz, Polonia. Le audizioni dal 9 al 14 maggio.

 

Si sono chiuse le iscrizioni per il 9° Concorso Musicale Internazionale Città di Tarquinia organizzato dall’IC “Ettore Sacconi (nelle figure del dirigente scolastico Dilva Boem, del direttore organizzativo Monia Meraviglia, del direttore artistico Roberta Ranucci e del coordinatore musicale Giovanni Lorenzo Cardia).

 

Più di 1200 i giovani che parteciperanno alla rassegna, in rappresentanza di 65 realtà tra scuole, licei e conservatori di nove regioni italiane. Prenderanno parte alla manifestazione anche studenti dell’Universidade do Minho di Braga, Portogallo, e della The Feliks Nowowiejski Academy of Music di Bydgoszcz, Polonia. Le audizioni si terranno dal 9 al 14 maggio tra la sala consiliare del palazzo comunale, la chiesa di San Pancrazio e la sala Sacchetti della STAS (Società Tarquiniense Arte e Storia). «Quest’anno è aumentato il numero dei licei e dei conservatori, a conferma dell’accresciuto prestigio della manifestazione. – spiega l’organizzazione – Sempre importante la presenza degli istituti comprensivi con indirizzo musicale. Ci piace sottolineare come molte scuole partecipino nonostante la distanza e i costi della trasferta: arriveranno studenti dalla Sicilia, dal Veneto e dalla Puglia, non dimenticando i giovani dell’Università di Braga e dell’Accademia di Bydgoszcz».

 

Tra le sezioni più rappresentate quelle delle orchestre e delle percussioni. La commissione esaminatrice sarà composta da Riccardo Bonaccini, docente di violino al conservatorio “G. Da Venosa”; Annamaria Bonsante, docente di storia della musica al Conservatorio “A. Casella”; Giovanni Lorenzo Cardia, docente di pianoforte e musica d’insieme al liceo musicale “Polo Bianciardi”; Antonio Contrevi, docente di ear training al conservatorio “Santa Cecilia”; Fabio Renato D’Ettorre, docente di chitarra al Conservatorio “G. Puccini”; Alessandro De Luca, docente di pianoforte al Conservatorio “A. Casella”; Piero Iacobelli, docente di clarinetto al conservatorio “S. Cecilia”; Pasquale Lucia, docente di lettura della partitura, armonia e analisi al conservatorio “S. Cecilia”; Mauro Marcaccio, docente di tromba al conservatorio “A. Casella”; Giampio Mastrangelo docente di flauto al conservatorio “A. Casella”. Il Concorso Musicale Internazionale Città di Tarquinia ha il patrocinio della Regione Lazio, della Provincia di Viterbo, del Comune di Tarquinia, del Comune di Monteromano, dell’Università Agraria di Tarquinia e del Conservatorio di Santa Cecilia.

 

Per conoscere tutte le novità è possibile andare sulla pagina facebook “Concorso Musicale Internazionale Città di Tarquinia”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.