Tarquinia, il sindaco Mazzola in visita all’autoemoteca dell’Avis

0

 

TARQUINIA – «Donare il sangue può salvare la vita». Lo ha detto il sindaco Mauro Mazzola, visitando questa mattina l’autoemoteca dell’Avis di Tarquinia in piazza Cavour, per la raccolta straordinaria di sangue in occasione della Giornata Mondiale del Donatore di Sangue.

 

Il primo cittadino si è intrattenuto con i donatori e con i volontari, sottolineando l’eccellente lavoro che svolge la sezione della città etrusca e la collaborazione con l’Amministrazione Comunale. «Donare sangue è una scelta importante, un gesto di solidarietà e di civiltà. – ha aggiunto il sindaco Mazzola – È indispensabile sensibilizzare l’opinione pubblica, perché sempre più persone siano disposte a donarlo e metterlo a disposizione degli altri». Nata nel 2004 per iniziativa dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue si festeggia ogni anno il 14 giugno, data di nascita di Karl Landsteiner, scopritore dei gruppi sanguigni e co-scopritore del fattore Rhesus.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.