Tarquinia: Passione di Turturro per “Cin’è cucina”

0

TARQUINIA – Il 3 agosto all’ex mattatoio comunale secondo appuntamento con “Cin’è cucina”. La rassegna che unisce cinema e cucina, dedicata quest’anno alla città di Napoli, si aprirà come di consueto con un delizioso buffet (a offerta) alle ore 20, cui seguirà la proiezione, alle ore 21.30 (ingresso gratuito), della pellicola Passione (2010), il documentario musicale di John Turturro sulla relazione ardente tra la città alle falde del Vesuvio e le sue canzoni. 

Regista di un cinema sofisticato (e istruito) con un’anima radicalmente popolare, Turturro attraversa la città e le sue musiche, dal Canto delle lavandaie del Vomero del Duecento a Napul’è di Pino Daniele, rievoca storie lontane e miti vicini, alterna l’amarcord alla ricostruzione, la sceneggiata al videoclip, la storia della canzone alle storie che le canzoni narrano e nascondono. Immagini delle grandi voci di un passato ormai remoto si sovrappongono a quelle di interpreti moderni, capaci di proseguire una tradizione gloriosa, ricreandola e rinnovandola. Ogni canzone si trasforma in una piccola sceneggiatura, una cartolina sentimentale spedita da una città e dalle forze che la muovono. “Cin’è cucina” è una rassegna ideata da Dino Alfieri, Piero Nussio e Pino Moroni, organizzata dall’associazione La Lestra con il patrocinio dell’assessorato allo spettacolo del Comune di Tarquinia.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.