Tarquinia, il sindaco Mazzola incontra una delegazione provinciale del SAP

0

 

TARQUINIA – L’Amministrazione Comunale a fianco del SAP, il Sindacato Autonomo di Polizia, per il potenziamento del distaccamento della Polizia Stradale di Tarquinia.

Il sindaco Mauro Mazzola, incontrando questa mattina la delegazione provinciale di Viterbo guidata dal segretario Giovanni Coscetti, ha espresso pieno sostegno alle richieste del sindacato. «Ho ritenuto doveroso raccogliere le preoccupazioni sollevate dal SAP. – afferma il primo cittadino – L’autostrada Civitavecchia-Tarquinia costituisce un’arteria d’importanza nazionale e richiede un controllo costante, per garantirne la necessaria sicurezza. Come sindaco e presidente della Provincia di Viterbo garantisco il mio impegno, in stretta relazione con le istituzioni dello Stato preposte, perché venga implementato il personale con nuove unità e siano effettuati interventi alla caserma».

Nella nota stampa diffusa, SAP informa che a distanza di oltre sei mesi dell’autostrada “ancora non è stato risolto pienamente il problema della vigilanza a tale tratto, che in via del tutto emergenziale, come al solito ha dovuto sopperire il personale della polizia stradale del distaccamento della città tirrenica, che però non dispone di strutture, mezzi e soprattutto personale sufficiente a garantire la piena copertura dei turni. Per tale motivo, con grosso sacrificio di altro personale della polizia stradale della provincia, si è provveduto a mettere in sicurezza tale arteria, con la certezza che il dipartimento avesse al più presto sanato tale problematica, trasferendo in breve tempo personale necessario a coprire tutti i turni e soprattutto intraprendere l’agognata procedura per avviare una nuova e quanto opportuna sottosezione autostradale”.

«Mi auguro che quanto prima siano assegnati al distaccamento di Tarquinia nuovi agenti e siano fatti i lavori necessari alla caserma, – conclude il sindaco Mazzola – perché la Polizia Stradale possa svolgere al meglio il suo importante lavoro di controllo del territorio».

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.