Tuscania, bando per la “concessione di contributi da destinarsi a spese connesse alla fornitura di gas a clienti in condizioni economiche disagiate”

0

 

TUSCANIA – Il Delegato ai Servizi Sociali Camilla Save presenta la pubblicazione del bando per la “concessione di contributi da destinarsi a spese connesse alla fornitura di gas a clienti in condizioni economiche disagiate”.

 

“I Servizi Sociali sono un settore molto delicato della Pubblica Amministrazione- commenta- soprattutto in questi tempi dove i bilanci dei comuni vivono di ristrettezze. Nonostante le difficoltà, ritengo che il lavoro svolto in questo ultimo periodo è riuscito a garantire tutti i servizi indispensabili alle persone in difficoltà e al mantenimento delle attività scolastiche. Il successo di ogni nostra azione in questo settore è derivato unicamente dal lavoro e dalle azioni concrete, non dalla pubblicità o dalla demagogia politica e nel 2016 siamo riusciti versare contributi per diverse tipologie di intervento utilizzando circa 50 mila euro”.

“Dopo varie commissioni e l’impegno degli uffici- continua Camilla Save- siamo arrivati alla pubblicazione del bando (consultabile sul sito ufficiale del comune) per la concessione dei contributi che prevedono il sostegno comunale alle spese sostenute dalle famiglie tuscanesi per pagare le bollette del gas metano necessario per il riscaldamento ed usi domestici”.

 

“Questo bando- conclude il consigliere- è rivolto alle famiglie che hanno un regolare contratto con le compagnie fornitrici, ma per motivi contingenti, si trovano nelle condizioni di non poter sostenere questi costi”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.