Doppio Senso, Radio Marlene e il grande ritorno dei Ramiccia alla Festa della Birra di Vallerano

0

 

VALLERANO – Tre serate all’insegna del divertimento, del buon cibo e dell’ottima musica live. Tutto è pronto per la terza edizione della Festa della birra di Vallerano che si svolgerà il prossimo week end, dal 10 al 12 di giugno, presso il giardino comunale. L’iniziativa è organizzata dal Consiglio giovani, con la collaborazione dell’Associazione religiosa San Vittore Martire e con il patrocinio del Comune di Vallerano.

 

I presupposti per la riuscita della manifestazione ci sono tutti. Una location, quella del giardino comunale, ideale per accogliere un numero vasto di persone, la birra di qualità, selezionata in 4 versioni differenti per soddisfare i gusti più variegati, e la musica.

 

Il programma prevede tre concerti di livello. Si parte venerdì 10 con i Doppio senso, cover band di Vasco Rossi il cui repertorio ripercorre i più grandi successi del rocker italiano, dai classici alle hit del momento.

 

La band Doppio Senso è gruppo noto nel campo musicale grazie alle molteplici esibizioni live svolte con successo sui palchi di piazze e nei locali più affermati di tutto il Lazio e sul territorio nazionale in circa 6 anni di attività.

 

Sabato 11 è, poi, il turno dei Radio Marlene, gruppo che prende il nome da un emittente radio che trasmetteva a fine anni ottanta a Vignanello. È una band rock nello stile, con sonorità che ricordano gli anni settanta e affondano le proprie radici nel rock ‘n’ roll senza tralasciare mai una chiara linea melodica.

 

Tutte queste caratteristiche portano i Radio Marlene a proporre dei live molto coinvolgenti, con un suono compatto e ricco di energia.

 

Ma la Festa della birra di Vallerano si riserva il gran finale per la serata conclusiva di domenica 12 giugno con “il ritorno a casa” dei Ramiccia: da 27 anni l’unico e originale bifolk sound system della Tuscia, e non solo. Gli echi dei successi della band, il cui frontman è il mitico Francesco “Sandokan” Antonozzi, negli anni infatti hanno spesso, e abbondantemente, superato i confini del Viterbese. I Ramiccia, oltre ad essere un nome storico e tra i più affermati nel panorama musicale locale, sono una garanzia per chi vuole partecipare a un concerto di altissimo spessore e ritrovare, oltre alla originalità dei testi, anche la confidenza con un sound inimitabile. Il tipico sound dei Ramiccia.

 

I concerti avranno inizio alle ore 22,30 e saranno preceduti venerdì e sabato dall’esibizione dei ragazzi delle scuole di musica di Vallerano e di Vignanello, la domenica con un dj set targato Albert.

 

Gli stand gastronomici apriranno a partire dalle ore 19, per magiare alla grande prima di divertirsi. L’ingresso è gratuito, si paga quello che si mangia. Per maggiori informazioni, è possibile visitare le pagina facebook “consigliogiovani.vallerano“ e “Bettala San Vittore Vallerano” e il sito www.festasanvittore.com.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.