Taekwondo, ottima partenza per gli atleti italiani al campionato europeo di Bucarest

0

 

VETRALLA – Ottima partenza per gli atleti italiani impegnati nel campionato Europeo cadetti a Bucarest.

Nella prima giornata di gara arrivano subito due medaglie la prima con l’atleta della Regione Lazio Alessandro Nocerino seguito dal coach Giovanni lo Pinto e una meritatissima medaglia d’argento, la seconda medaglia il bronzo con l’atleta Giada Aversa della regione Puglia coach il maestro Roberto Baglivo a lui il merito di aver formato numerosi talenti tra di essi la medaglia d’oro a Londra il grande Carlo Molfetta.

Questo – spiega il delegato provinciale di Viterbo Roberto Viglietta – è a dimostrazione dell’eccellente preparazione dei nuovi talenti del taekwondo italiano. Non ci resta che ringraziare i due giovani atleti per la loro eccellente prestazione.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.