Vignanello, volontari della protezione civile nelle zone colpite dal sisma

0

 

VIGNANELLO – Da sabato mattina, e per due giorni, quattro volontari del locale gruppo di protezione civile si recheranno nelle zone colpite dal sisma del 24 agosto per collaborare agli aiuti alle popolazioni.

E’ questa un’ ulteriore iniziativa che la comunità vignanellese offre ai territori colpiti dal terremoto.

Giorni fa è stato istituito un coordinamento per la raccolta fondi, formato da tutte le associazioni, ma anche da singoli cittadini, che ha lo scopo di strutturare una serie di interventi e di appuntamenti volti a coinvolgere l’intera cittadinanza per raccogliere fondi e destinarli ad opere concrete.

“Ringrazio i volontari della protezione civile che in queste ore si stanno recando nel reatino, così come hanno fatto, nei giorni scorsi, i volontari della locale croce rossa -ci dice il Sindaco Vincenzo Grasselli-. Dal 24 agosto ad oggi, grazie alla solidarietà di tanti concittadini, abbiamo immagazzinato vestiti e coperte, generi alimentari a lunga conservazione, generi per l’igiene personale, giocattoli. Appena sarà possibile, quando la situazione sarà stabilizzata, su suggerimento del dr. Carlo Rosa, dirigente della Protezione Civile, che è intervenuto all’incontro con le associazioni, si cercherà di prendere contatti con un comune, o meglio con una delle frazioni dei comuni interessati dal sisma, per istituire una sorta di gemellaggio in modo da istaurare un rapporto diretto con i destinatari. Il coordinamento si incontrerà a breve per fare il punto della situazione e proseguirà con scadenze regolari al fine di essere attivo ed operativo”.

Chi vuole avanzare proposte, idee, e più in generale “dare una mano” può farlo contattando i rappresentanti dell’amministrazione comunale o quelli delle associazioni finora coinvolte (Croce Rossa Italiana, Protezione Civile, Nuovi Angeli Custodi, Pro Loco, Comitato feste patronali classe 1977, Ass. Iuna, Gruppo Scuot Vignanello I Vincenzo Berti, Gruppo Sbandieratori, Avis, Caritas, Consiglio dei giovani, Madonna di Maregnano). Inoltre sul sito ufficiale del comune di Vignanello (www.comune.vignanello.vt.it) ci sarà spazio per tutti gli aggiornamenti.

Comune di Vignanello

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.