Presente irregolarmente sul suolo italiano, un arresto

0

 

VITERBO – A seguito di controlli su alcuni individui svolti nella mattinata odierna nel territorio comunale, il Nucleo Territoriale della Polizia Locale di Città di Viterbo ha effettuato due fermi per l’identificazione di persone nord-africane non in possesso di documenti e dai quali è scaturito l’arresto di uno dei due soggetti, presente irregolarmente sul territorio italiano.

 

L’operazione di arresto è avvenuta grazie alla collaborazione e all’efficienza del personale della Questura di Viterbo. Soddisfazione per il personale dei due Corpi, quotidianamente impegnato nella lotta contro l’illegalità e la criminalità.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.