Sorpreso con bulbi di oppio, marijuana e cannabis: denunciato 45enne

0

 

VITERBO – Anche nel week end lungo decine i servizi di controllo del territorio dei Carabinieri in tutta la provincia, ed anche in questa circostanza sono state molte le denunce.

 

A Viterbo i militari hanno denunciato: un 50nne per guida in stato di ebbrezza alcolica e hanno sequestrato all’uomo l’autovettura e ritirato la patente di guida. Lo stesso si è rifiutato comunque di sottoporsi agli accertamenti per verificare l’assunzione di alcol e stupefacenti;

 

–  un 45nne trovato in possesso di 11 bulbi essiccati di oppio, 4 grammi di marijuana e una pianta in piena vegetazione di cannabis indica;

 

A Vetralla i Carabinieri hanno denunciato:
– un uomo 27nne di origini romene colto alla guida in evidente stato di ebbrezza alcoolica. Anche in questo caso è stata sottoposta a sequestro la vettura e ritirata la patente di guida;
– un 53nne sorpreso alla guida senza la patente d guida perché revocata;

 

A Fabbrica di Roma i Carabinieri della Stazione hanno denunciato un 53nne per guida in stato di ebbrezza alcolica;

 

A Gallese invece è stato denunciato un 41nne per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Nella circostanza l’uomo si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti sanitari previsti;

 

A Montefiascone i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato un 64nne identificato a seguito di una serie di accertamenti perché mentre era alla guida di una autovettura causava un incidente stradale mentre era in evidente stato di ebbrezza alcolica. Anche in questa occasione l’autovettura è stata sequestrata e la patente di guida è stata ritirata;

 

A Bagnoregio i Carabinieri della Stazione hanno denunciato un 50nne di origini romene che a seguito di un diverbio con la ex convivente le sfondava a spallate la porta dell’abitazione aggredendola e causandole lesioni curate dai sanitari e giudicate guaribili in tre giorni;

 

A Capranica i militari della Stazione hanno denunciato un 24nne per aver utilizzato un telefono cellulare, rinvenuto a seguito di perquisizione domiciliare, asportato al mese di ottobre scorso a Capranica;

 

A Capranica i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato un 47nne ed una 41nne per tentato furto all’interno di una autovettura parcheggiata in quel centro abitato;

 

A Barbarano Romano i Carabinieri hanno denunciato un 41nne che è stato identificato quale l’autore del furto di un portafogli rinvenuto poi nel furgone che lo stesso utilizzava per svolgere alcune commissioni;

 

A Ronciglione i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato
– un 25nne colto alla guida della propria autovettura in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti accertata anche a mezzo accertamenti sanitari;
– un 22nne di origini venezuelane per aver falsificato il contrassegno assicurativo della propria autovettura;

 

Nell’ambito dei servizi svolti sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo sei giovani di età compresa tra i 22 e i 19 anni per detenzione di piccole quantità di sostanze stupefacenti per uso personale.

 

Nei tre giorni durante i controlli sono state identificate 398 persone, controllati 239 veicoli, elevate 37 contravvenzioni al codice della strada, sottratti 52 punti dalle patenti di guida. Inoltre nelle centrali operative sono giunte 138 richieste di intervento che sono state soddisfatte tutte dal personale addetto.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.