Discarica in strada a 100 metri da Belcolle, uno scandalo senza fine a cui nessuno pone rimedio

0

 

VITERBO – Spazzatura di tutti i generi, da eternit a vecchi mobili, da pezzi di cucine economiche a frigoriferi, da spazzatura puzzolente a residui di lavorazioni, da scarti di potatura a vetri di ogni genere.

Questo il degradante e ormai fisso scenario dell’isola di prossimità sita al di fuori dell’Ospedale Belcolle; uno “spettacolo” disgustoso condito da un olezzo che, tra l’altro, non avrebbe difficoltà ad arrivare dritto dritto al naso dei ricoverati nel caso in cui il vento iniziasse a soffiare in favore dell’ospedale.

Nonostante ciò, l’amministrazione comunale continua imperterrita a cullare il sogno di ottenere per Viterbo il titolo Città di della Cultura, senza però comprendere che, sebbene sia stato cambiato l’assessore al ramo, in tema di rifiuti e di civiltà cittadina a Viterbo non sia cambiato decisamente nulla.

A testimoniarlo le foto del nostro fotoreporter, che per scattare le seguenti immagini ha dovuto indossare niente meno che una mascherina.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.