“Donne, non siete sole”

0

VITERBO – “#piantiamoladignità. È questo l’hashtag usato per la manifestazione dell’8 Marzo USB. Siamo partiti in un corteo in Via Condotti a Roma, distribuendo semi di mimosa; la mimosa è il fiore rappresentante la festa della donna e noi vogliamo interpretarla oggi come dignità, ormai consumata da governo, riforme, sindacati “venduti” e datori di lavoro schiavisti. È ora di piantarla. In ogni senso. Giocano con la vita delle persone.

 

Noi donne siamo stufe di essere maltrattate, schiavizzate, strumentalizzate. Prima di essere lavoratrici siamo innanzitutto donne, mogli, madri…e lavoriamo per costruire una vita dignitosa a noi e alle nostre famiglie.

 

Contratti con orari flessibili, jobs act e affini hanno troncato totalmente quel filo di dignità che ci separava dalla schiavitù. Ora andiamo a lavorare anche se malate, accettiamo qualsiasi turno lavorativo, qualsiasi orario, persino notturno! Diamine! Lavoriamo nel commercio! Eppure non abbiamo più un festivo libero, non possiamo fare progetti a medio termine perché viviamo sempre nell’orlo della “flessibilità” e dei cambi turno.

 

Noi del coordinamento Donne nel commercio Viterbo e Civitavecchia eravamo a Roma per cominciare a dire basta a tutto questo. E siamo qui per voi, per dirvi che NON SIETE SOLE!”

 

Valentina Sposetti (foto)
Responsabile coordinamento donne nel commercio USB Viterbo

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.