“Encontros” per i Tramonti di Ferento: protagonisti Noemi Nori e Massimo Aureli

0

 

VITERBO – Nuovo appuntamento per “Tramonti a Ferento”, l’iniziativa nata dalla collaborazione tra l’associazione Archeotuscia e il Consorzio Teatro Tuscia, nell’ambito della stagione teatrale 2016, promossa dal Comune di Viterbo.

Mercoledì 3 agosto alle 18,30 nell’area “Terme” della zona archeologica di Ferento, sarà la volta di Encontros, uno spettacolo singolare ed emozionante che ha come protagonista un duo straordinario: la cantante Noemi Nori (anche percussionista), dalla voce fluida con particolari estensioni e con un’esperienza di notevole spessore (collaboratrice di Nicola Arigliano e Romano Mussolini, suo il brano “Sale la luna” della compilation del cd doppio Chill out cafè, volume otto) e il chitarrista Massimo Aureli, artista romano che ha partecipato e numerose rassegne, festival e trasmissioni televisive Rai. “Encontros” è una rassegna di motivi nei quali convergono le capacità sonore di Noemi Nori e quelle concertistiche di un chitarrista tra i più apprezzati del momento. Sempre per “Tramonti”, domenica 7 agosto, ore 18,30, una novità: “EsoDante” di e con Giuseppe Rescifina e con Simonetta Pacini, presentato dall’associazione culturale “Tusciae20”.

Dante in cammino sulla via Francigena percorsa da pellegrini, regnanti e briganti, attraverso i versi della Divina Commenia compie un percorso tra esoterismo e mistero. Lo spettacolo, muove dalla “selva oscura”, punto di partenza del viaggio dantesco nell’oltretomba, ma anche luogo simbolico di una vita condotta nel peccato. Da qui parte il cammino che raffigura l’eterna lotta tra il Bene e il Male attraverso la poesia e la presenza di personaggi “veri” e potentemente umani. Dante incontra tanti tipi di peccatori. Il viaggio del poeta continua attraverso un percorso di redenzione, per poi ascendere al Paradiso. Gli spettacoli saranno preceduti dalla visita al sito archeologico alle ore 18.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.