Gli studenti a Cotral: “Posticipare la partenza delle corse delle 13.00”

0

VITERBO – Sono iniziate le lezioni e quindi i problemi della viabilità e del trasporto pubblico per la città di Viterbo e la sua provincia. In particolare è ripresa, come al solito intensa, l’attività dell’azienda COTRAL, dove azionista unico è la Regione Lazio, e grazie alla quale gli studenti raggiungono gli Istituti scolastici per le lezioni.

 

COTRAL Spa mette in collegamento tutti i comuni del Lazio attraverso una rete di trasporto capillare organizzata sulla base del Contratto di Servizio con la Regione Lazio che definisce le linee programmatiche e gli standard minimi da garantire alla comunità, in termini sia qualitativi che quantitativi.

 

Molti lettori ci hanno segnalato un disagio, che peraltro sembra interessare principalmente i gli studenti dei comuni della Teverina, sulla organizzazione delle corse. Più nel dettaglio la partenza dei mezzi COTRAL fissata per le ore 13.00.

 

Nella maggioranza degli Istituti, infatti, le lezioni terminano frequentemente alle ore 13.00 e gli studenti non riescono a raggiungere per tempo le fermate previste lungo il percorso.

 

La richiesta che i cittadini intendono inoltrare a COTRAL è quella di posticipare di qualche minuto le partenze delle 13,00 così da consentire a tutti di fruire del servizio ed evitare agli utenti l’attesa della corsa successiva. Di seguito, a titolo di esempio, il percorso per Celleno e i relativi orari.

 

ragazzi

 

 

studenti

 

Luca Brodo

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.