Troppe assenze in maggioranza, salta il Consiglio comunale

0

Massimiliano Chindemi

 

VITERBO – Cambia la giunta, entrano nuovi consiglieri, ma l’andazzo tragicomico della maggioranza resta disgraziatamente sempre lo stesso. Tristemente conosciuti per i ritardi cronici inflitti all’avvio delle sedute, diversi rappresentanti del popolo viterbese che usualmente siedono tra i banchi del centrosinistra si sono infatti nuovamente superati, mandando deserta, con le loro numerose assenze, la seduta odierna dedicata alle interrogazioni.

 

Oltre al presidente del consiglio Marco Ciorba, in maggioranza sono presenti i soli Moricoli, Mongiardo e Mecozzi. Sul fronte dell’opposizione, invece, la formazione può dirsi pressoché al gran completo, con 10 presenti su 13.

 

Alla fine, dopo un primo appello andato pietosamente a vuoto, il presidente Ciorba è costretto a dichiarare deserta la seduta dopo la seconda chiama, non essendo stato raggiunto il numero legale. Le figuracce della maggioranza continuano, il conto alla rovescia per il termine di questa evanescente consiliatura anche…

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.