Mensa Caritas, da venti anni al servizio degli ultimi

0

VITERBO – “Venti anni fa si inaugurava a Viterbo la Mensa della Caritas intitolata al sacerdote “Don Alceste Grandori”. Da allora molti sono stati i volontari che si sono alternati nel cucinare e distribuire i pasti. Tantissime sono state le persone che hanno usufruito del servizio messo a loro disposizione, e sono tuttora distribuiti tra i 60 e i 90 pasti al giorno. Associazioni, negozianti e supermercati, continuano a donare viveri di ogni genere, piatti e bicchieri monouso, tovaglioli, detersivi, ecc.

 

Inoltre, sono quindici anni che è aperto il dormitorio Caritas “La Tenda”, dove vengono ospitate ogni sera sedici persone, che usufruiscono anche della cena e della colazione.

 

Infine, in occasione dell’Anno Giubilare, che terminerà il 20 novembre 2016, l’ingresso principale della Mensa Caritas è diventato Porta della Misericordia. Oltrepassandola, per compiere un atto di carità e amore verso il prossimo, si ottiene l’indulgenza plenaria.

 

In occasione delle ormai prossime festività natalizie, gli ospiti e i volontari della mensa e del dormitorio Caritas augurano a tutti i viterbesi ogni bene e felicità”.

 

Gli ospiti e i volontari della mensa e del dormitorio Caritas

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.