Occupano due lavoratori in nero, denunciati titolari di un autolavaggio

0

 

VITERBO – I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del lavoro di Viterbo unitamente al personale della Questura di Viterbo hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria due cittadini egiziani rispettivamente di 28 e 35 anni titolari di una ditta di autolavaggio per occupazione di cittadino extracomunitari sprovvisti di permesso di soggiorno.

Il controllo effettuato congiuntamente dal Nucleo Carabinieri Ispettorato del lavoro e dal personale della Polizia di Stato della Questura di Viterbo ha permesso di emettere a carico della ditta un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale per aver occupato due lavoratori al nero su tre presenti. Nella circostanza sono state elevate sanzioni amministrative per complessivi 8.600,00 euro. Si attendono ora le decisioni dell’Autorità Giudiziaria ed amministrativa.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.