Più di 150 atleti al III Trofeo Star Roller Club

0

VITERBO – Dopo vari saggi e lo stage regionale con la pluridecorata mondiale Paola Fraschini, l’Asd Star Roller Club ha organizzato un’altra manifestazione di grande prestigio, portando sul parquet del palavolley di Viterbo oltre 150 atleti provenienti dalla provincia e dalla Regione.

 

Il trofeo Star Roller Club che si è svolto domenica 17, giunto alla sua Terza edizione e riservato ad atleti appartenenti alle categorie principianti, amatori e pre-agonisti, ha visto impegnati durante tutto il giorno atleti bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni di età i quali, suddivisi per età e per livello di preparazione, hanno eseguito i loro esercizi secondo le proprie capacità partendo da un percorso con birilli per i più piccoli che hanno iniziato la pratica di questo sport da pochi e mesi, fino a esercizi con elevate difficoltà tecniche per i più esperti.

 

Un tour de force intenso durato 12 ore che ha coinvolto emotivamente allenatori, organizzatori, dirigenti ed atleti, senza dimenticare parenti ed amici che hanno affollato le tribune del palavolley sostenendo gli atleti per tutta la durata delle gare.

 

Alla manifestazione hanno aderito la società organizzatrice A.s.d. Star Roller Club con gli atleti di Viterbo, Bomarzo e Bassano in Teverina, la Asd La Luna di Piansano, ATI di Montalto di Castro, la Fulgor Tuscania, la Società Meonia di Bomarzo, la Veloce Club di Rieti, le società Stella Azzurra e Tuscia Skating club di Viterbo.

 

Come in ogni manifestazione del genere il risultato sportivo è passato in secondo piano rispetto al clima di amicizia creatosi tra atleti, società e tifosi tutti uniti nell’incitare gli atleti (soprattutto i più piccolini) indipendentemente dai colori sociali. Non sono mancate lacrime di commozione sui volti dei genitori e dei nonni presenti soprattutto nel vedere i più piccolini alla loro prima esperienza. E’ sicuramente questo lo spirito giusto con cui avvicinare i ragazzi alla pratica di uno sport bellissimo e sano come il pattinaggio purtroppo spesso messo in secondo piano rispetto ad altri sport che hanno maggiore visibilità mediatica.

 

Un ringraziamento da parte degli organizzatori va a tutte le società partecipanti, agli atleti, ai giudici come sempre professionali, impeccabili, ma anche comprensivi su qualche piccola indecisione tecnica degli atleti meno esperti, un ringraziamento particolare va al consorzio Palavolley che ha messo gentilmente a disposizione il proprio impianto sportivo. Come sempre ottima l’organizzazione della Asd Star Roller Club che ha premiato tutti i bambini e ragazzi con una coppa e dei gadget ricordo della manifestazione”.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.