“Protezione civile, un servizio impeccabile”

0

 

VITERBO – Il sindaco Leonardo Michelini e l’assessore Maurizio Tofani hanno incontrato ieri, negli uffici comunali di via Ascenzi, i rappresentanti delle associazioni viterbesi di Protezione Civile che hanno prestato il loro servizio in occasione del Trasporto della Macchina di Santa Rosa lo scorso 3 settembre.

Presenti il Gruppo comunale di Protezione civile, la Prociv, il nucleo di protezione civile dell’ANC (Associazione Nazionale Carabinieri), il gruppo di Protezione civile Tuscia, l’AEOPC (Associazione Operatori Protezione civile e ambientale), la Faul e l’ANPANA (Associazione Nazionale Protezione Animale, Natura e Ambiente). Da parte del sindaco e dell’assessore un ringraziamento per il lavoro svolto, per la professionalità mostrata e l’ordine garantito, di concerto con le forze dell’ordine e di sicurezza pubblica.

Con un numero ben più ristretto di unità rispetto agli anni scorsi è stato comunque assicurato un servizio impeccabile. Con discrezione, zelo e compiutezza tutti gli 80 operatori hanno garantito un clima di serenità agli spettatori presenti e soprattutto hanno permesso un corretto e fluido svolgimento della manifestazione. “Avete dimostrato grande competenza e serietà – ha sottolineato l’assessore Tofani, rivolgendosi ai volontari -. Tutto questo è ancora più encomiabile se si considera che il servizio che prestate è a titolo gratuito”. “Con la vostra presenza e la vostra professionalità – prosegue il sindaco Michelini – avete contribuito a quello che, grazie alla collaborazione di tutti e a una perfetta sinergia, si è rivelato un ineccepibile servizio d’ordine pubblico”. Dopo i ringraziamenti c’è stato il tempo per parlare di alcune problematiche relative alle sedi e alle attrezzature. Il sindaco, sottolineando come la riforma delle province abbia comportato un cambiamento nei rapporti tra istituzioni e Protezione Civile, assicura che la delega specifica conferita alll’assessore Tofani sia stata dettata proprio dall’esigenza di garantire maggiore rappresentatività, dignità e rilevanza alla Protezione Civile e a tutti i gruppi che cooperano con essa. A tal proposito, il primo cittadino richiederà a stretto giro un incontro con il dirigente regionale della Protezione Civile Gennaro Tornatore, già comandante del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Viterbo. L’iniziativa del sindaco è stata condivisa da tutti i presenti.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.