“Quando la Passione diventa Spettacolo”: a Villa Buon Respiro ritorna l’appuntamento con la beneficenza

0

VITERBO – Il prossimo 26 e 27 giugno Villa Buon Respiro si illuminerà di una luce diversa dal solito: quella della beneficenza. Venerdì e sabato prossimi infatti presso il Centro di Riabilitazione Equestre di Strada Filante avrà luogo la seconda edizione di “Quando la passione diventa spettacolo”: una manifestazione benefica promossa dalla Fondazione Silvana Paolini Angelucci Onlus con il C.R.E. di Villa Buon Respiro, in collaborazione con l’Associazione Passione Caitpr.

 

L’evento è aperto a tutti, ricco il programma delle iniziative: tra queste, di particolare valore sociale è il pranzo di beneficenza “Accendi un sorriso”, previsto il 27 giugno alle 13.15 e voluto dalla Fondazione Silvana Paolini per sostenere la clown-terapia dell’Associazione Goji Vip (Viviamo In Positivo) di Viterbo. La due giorni, cui parteciperanno oltre 250 cavalli provenienti dall’intera penisola, si aprirà il 26 giugno alle 22.00 con un “trottata” in carrozza per le vie della città. La manifestazione continuerà poi il 27 giugno, con “Tutti in carrozza” (ore 10.00), un’occasione per tutti i partecipanti disabili e non, di provare insieme l’esperienza di essere trasportati in carrozza. Alle ore 11.15, prima del già citato pranzo (gentilmente offerto dalla Coldiretti Viterbo e Bernabei Liquori Srl), si svolgerà una tavola rotonda durante la quale si discuterà di “agricoltura per il sociale”. Alle 14.15 sarà poi la volta del divertimento con la musica dal vivo e l’animazione per i bambini organizzata dai clown dell’associazione Goji VIP.

 

La giornata proseguirà poi nel rettangolo intitolato a Raimondo D’Inzeo con lo spettacolo equestre (ore 16.00), un vero e proprio show composto da esibizioni di diversi gruppi equestri, tra cui l’immancabile Carosello di Villa Buon Respiro. A chiudere la kermesse sarà infine la sfilata di cavalli e carrozze per le vie di Viterbo in programma per le ore 20.45.

 

Per promuovere l’avvicinamento e la sensibilizzazione della popolazione locale alle tematiche della disabilità, in quest’occasione la struttura di Strada Filante sarà aperta tutti. Come ha spiegato la Signora Daniela Zoppi, responsabile del Centro Equestre di Villa Buon Respiro: «Il valore fondante della manifestazione è far toccare con mano l’importanza del lavoro che viene svolto a favore dei ragazzi e nello stesso tempo favorire l’integrazione con la realtà esterna, obiettivo primario del nostro impegno quotidiano».

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.