Bloccati in auto sotto il nubifragio, soccorsi dalla Polizia

0

 

VITERBO – Nessun arresto, nessuna denuncia e nessun pattugliamento. Questa volta gli uomini della Polizia di Stato della Squadra Volante della Questura si sono occupati di ben altro.

A seguito del violento nubifragio che alle 23,00 di ieri si è abbattuto in città, sono state numerose le telefonate pervenute sul 113 di cittadini che hanno segnalato le strade allagate. In particolare, un equipaggio dell’Ufficio Prevenzione e Soccorso pubblico ha provveduto a bloccare la viabilità in Via Santa Maria in Gradi, ove la strada era inondata e dove due persone erano rimaste bloccate a bordo della loro autovettura.

I poliziotti poi sono intervenuti provvedendo a liberare materialmente i tombini ostruiti dal fogliame, riuscendo a far defluire l’acqua e consentendo ai malcapitati cittadini di riprendere la marcia a bordo del loro mezzo.

Anche in questo frangente, particolarmente delicato, il pronto intervento della Squadra Volante si è rivelato risolutivo.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.