RieccoCi!!!

1

Massimiliano Chindemi

 

VITERBO – E’ stata una sfida combattuta, epica, per certi versi drammatica. Una gara più difficile di quanto si potesse immaginare. Sul campo della già retrocessa Astrea la Viterbese va in vantaggio e viene raggiunta per ben due volte, ma alla fine il cuore e la voglia di emergere dei leoni gialloblù ha avuto la meglio.

 

Una voglia di emerge e una grinta tutte racchiuse nel gol messo a segno di testa da Dierna a due minuti dal 90′, che regala a Viterbo e ai tifosi gialloblù la gioia più bella. Quella attesa da ben 8 anni: il ritorno trionfale in Serie C.

 

L’avvio di gara dei gialloblù è impeccabile e porta gli uomini di Nofri ad ottenere un calcio di rigore al 14′, a seguito dell’atterramento di Belcastro da parte di Trinchi. Sul dischetto si porta Mbaye, che con un preciso sinistro all’incrocio batte Cipriani.

 

La Viterbese è in pieno controllo del match e, al 17′, sfiora il raddoppio con Nuvoli, il cui potente destro dai trenta metri si infrange sulla traversa.

 

Ma proprio nel momento in cui i gialloblù sembrano sul punto di conseguire lo 0-2 l’Astrea trova il sorprendente pareggio con Mollo (19′), che sugli sviluppi di un calcio d’angolo stacca di testa infilando Pini.

 

Subita la rete la Viterbese reagisce prontamente e, 24′, riesce a portarsi nuovamente in vantaggio con Cuffa, bravo a sfruttare un errore di Placidi su cross di Nuvoli e a mettere in rete il gol dell’1-2.

 

Chiuso il primo tempo in vantaggio, i gialloblù iniziano la ripresa con poca convinzione, consentendo all’Astrea di trovare il pareggio al 7′ con Di Benedetto il quale, grazie anche al pessimo terreno di gioco, riesce a sorprendere Pini con un conclusione beffarda.

 

La Viterbese non ci sta e conduce l’intero secondo tempo all’interno della metà campo dei bianco azzurri, decisa a riportarsi nuovamente in vantaggio.

 

Il muro dei padroni di casa appare sempre più imperforabile ma, a due minuti dalla fine, Dierna trova lo stacco di testa vincente, che porta la Viterbese alla conquista dei tre punti e alla promozione in Lega Pro, per la gioia dei quasi 500 tifosi gialloblù presenti in tribuna al Casal del Marmo.

 

Emblematiche le parole del patron gialloblù al termine della partita: “Quest’oggi abbiamo chiuso un discorso che in realtà avremmo dovuto chiudere la scorsa domenica. Ad ogni modo l’importante è essere riusciti nell’obiettivo. Finalmente Viterbo torna in Serie C e abbandona questo penosa categoria!”

 

Al settimo cielo anche il presidente della Viterbese Vincenzo Camilli: “Per la nostra famiglia – afferma – vincere con la Viterbese è quanto di meglio si possa chiedere. Tre anni fa promisi alla piazza che avremmo riportato questa società nel calcio che conta. Ebbene, ci siamo riusciti!”

 

Grande festa, come ovvio, tra i tifosi, accorsi numerosi allo stadio Rocchi per festeggiare poi in campo il ritorno dei neopromossi campioni gialloblù.

 

La festa dei tifosi fuori dal Rocchi

La festa dei tifosi fuori dal Rocchi

 

Una festa a cui ha pertecipato anche Leonardo Bonucci, che sul proprio profilo facebook ha postato una propria foto con la maglia celebrativa della promozione della Viterbese in Lega Pro.

 

bonucci rieccoCi

RieccoCi!!! #forzaviterbese #legapro #csiamo #complimenti

 

2 Astrea: Placidi; Cipriani, Briotti, Trinchi, Sannibale, Di Fiordo, Carlini, Mollo, Isla, Di Benedetto, Vecchiotti. A disposizione: Anelli, Cruciani, Guiducci, Dafano, Taliani, Russo, Ciolli, Di Iorio, Giuntoli. Allenatore: Rughetti

 

3 Viterbese Castrense: Pini; Pandolfi, Dierna, Scardala, Fè; Mbaye, Cuffa, Nuvoli; Belcastro; Bernardo, Neglia. A disposizione: Mastropietro, Perocchi, Pacciardi, Pomante, Ansini, De Sena, Selvatico, Boldrini, Vegnaduzzo. Allenatore: Nofri

 

Arbitro: Bonassoli di Bergamo (Burgi di Matera – Capolupo di Matera)

 

Reti: 14′ pt Mbaye (rig.); 19′ pt Mollo; 24′ pt Cuffa; 7′ Di Benedetto; 43′ st Dierna

 

Serie D, girone G – 33^ giornata (01/05/2016 – 16^ di ritorno)

ASTREA – VITERBESE CASTRENSE 2-3
ARZACHENA – ALBALONGA 2-1
CYNTHIA – OSTIAMARE 1-0
GROSSETO – FLAMINIA CIVITA CASTELLANA 2-1
LANUSEI – TORRES 0-2
MURAVERA – BUDONI 2-2
OLBIA – SAN CESAREO 4-1
RIETI – CASTIADAS 3-0
TRASTEVERE – NUORESE 2-0

CLASSIFICA

VITERBESE CASTRENSE 73
GROSSETO 68
TORRES 61 (-2)
RIETI 61
OLBIA 59 (-1)
ARZACHENA 59
ALBALONGA 54
NUORESE 48
FLAMINIA CIVITA CASTELLANA 44
OSTIAMARE 43
TRASTEVERE 40
MURAVERA 36
BUDONI 34
LANUSEI 34
CYNTHIA 33
CASTIADAS 30
SAN CESAREO 27
ASTREA 14

Prossimo turno – 34^ giornata (08/05/2016 – 17^ di ritorno)

ALBALONGA – CYNTHIA
BUDONI – OLBIA
CASTIADAS – LANUSEI
FLAMINIA CIVITA CASTELLANA – TRASTEVERE
NUORESE – ASTREA
OSTIAMARE – MURAVERA
SAN CESAREO – RIETI
TORRES – GROSSETO
VITERBESE CASTRENSE – ARZACHENA

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

1 commento

  1. Pingback: RieccoCi!!! - Rete Web Italia .NET