Rifiuti ingombranti, riapre l’ecocentro Riello”

0

 

VITERBO – “La società consortile Viterbo Ambiente scarl, quale esecutrice del contratto dei servizi di igiene urbana, garantirà a partire dal giorno 26/06/2016 il presidio e l’apertura al pubblico nei giorni di domenica dalle ore 7:00 alle 11:45 dell’area comunale in zona Riello in prossimità del capolinea COTRAL.

 

La medesima ditta provvederà a posizionare presso la stessa appositi contenitori o cassoni scarrabili a tenuta provvisti di adeguata copertura per la raccolta differenziata delle tipologie di rifiuto sotto riportate:

 

Ingombranti avviabili a TMB
Legno
Ferro
Sfalci
RAEE R1- freddo e clima
RAEE R3- Tv e monitor
RAEE R4- ped, ce, ict apparecchi ill.
Carta e cartone ( solo per utenze non domestiche insistenti in zona C)

 

Le raccolte straordinarie fissate ogni domenica del mese saranno svolte dalla ditta appaltatrice all’interno dell’area in questione, per una migliore organizzazione del servizio alle utenze, nell’area potranno essere conferiti esclusivamente i rifiuti solidi urbani e assimilati del Comune di Viterbo nel rispetto delle prescrizioni già indicate nel Regolamento di gestione degli ecocentri comunali approvato con Deliberazione del C.C. n 22 del 15/02/08 per quanto attiene anche le quantità accettabili.

 

Ogni utente potrà conferire n. 3 oggetti a seconda della tipologia CER all’interno dei rispettivi cassoni; in caso di armadi dovranno essere conferiti già smontati e ridotti di volumetria.

 

Per consentire le operazioni di svuotamento dei cassoni nel pomeriggio della domenica l’Ecocentro di Grotte Santo Stefano resterà chiuso nella giornata di sabato”.

 

L’Assessore
Arch. Maurizio Tofani

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.