Rubato il tricolore del gruppo scout Viterbo 1, Sberna: “Un gesto vile”

0

VITERBO – “Condanno il vile gesto compiuto da ignoti. Un furto che offende la bontà di una iniziativa rivolta ai giovani e giovanissimi della città e che ci fa riflettere e apprezzare ancora di più la necessità di fare un serio esame di coscienza”.

 

Netta la condanna della consigliera comunale Antonella Sberna nei confronti dei vandali che, nella serata di ieri, hanno rubato la bandiera italiana dall’asta montata su una struttura costruita dai ragazzi e necessaria all’alzabandiera.

 

Oltre alla solidarietà, Antonella Sberna ha espresso parole di apprezzamento per l’iniziativa organizzata dal gruppo Scout Viterbo 1 (FSE) in piazza dei Caduti nello scorso fine settimana e che l’ha vista presente al quadrato che ha dato il via ai lavori dei gruppi scout.

 

Nel saluto di apertura della manifestazione per i festeggiamenti del loro 35esimo anno di attività in città, la consigliera comunale dopo aver ringraziato per il graditissimo invito ha dichiarato: “Seguo e conosco bene le attività che svolgete e apprezzo moltissimo i valori da cui originano.

 

Formare le coscienze, fare attività di volontariato e ribadire i valori di solidarietà e di senso civico sono i pilastri basilari del vostro cammino di crescita. Mi complimento con voi, con i vostri educatori che si spendono senza risparmio per insegnarvi a crescere sani e forti e mi complimento con le vostre famiglie che vi affiancano e sostengono nel proseguire questo percorso”.

 

“La città ha bisogno di voi, dei vostri valori e delle vostre braccia. Per questo auspico – ha concluso Antonella Sberna – che possiate entrare all’interno della compagine delle associazioni che aderiscono alla Consulta comunale de Volontariato”.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.