Sequestrati dalla Finanza centinaia di capi contraffatti

0

 

VITERBO – Grazie all’intensificazione dell’attività di controllo economico del territorio, effettuata con particolare attenzione alla prevenzione ed al contrasto degli illeciti in materia di contraffazione dei marchi di fabbrica, le Fiamme Gialle della Compagnia di Civita Castellana, sotto il coordinamento del Comando Provinciale, nel Comune di Fabrica di Roma hanno effettuato un sequestro a carico di un cittadino Italiano 45enne, di circa 100 capi di abbigliamento e scarpe, recanti marchi contraffatti di note “Griffes” nazionali ed internazionali della moda (Nike, Adidas, Converse All Star, Saucony, Jordan, Timberland, Emporio Armani), pronti per essere immessi sul mercato.

Il responsabile è stato segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Viterbo, per le violazioni delle norme in materia di contraffazione di cui agli artt. 474 c.p. (introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi), e 648 c.p. (ricettazione).

Quest’ultimo sequestro va ad aggiungersi a quello conseguito in occasione della fiera Patronale di Civita Castellana, che ha permesso di sequestrare già quasi 300 capi contraffatti.

L’abusivismo commerciale genera concorrenza sleale e rappresenta una distorsione del mercato ed una perdita di competitività economica per quei commercianti che, nella rigorosa osservanza delle normative, adottano comportamenti leciti negli approvvigionamenti di merce regolare a prezzi di costo più elevati.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.