“Sicurezza, irrinunciabile un confronto tra cittadini e istituzioni”

0

VITERBO – “Raccolgo la preoccupazione e la richiesta di vicinanza e supporto da parte del “Gruppo abitanti di via dell’Orologio Vecchio”.

 

Come già sostenuto a più riprese nei mesi scorsi, ritengo irrinunciabile e non più rinviabile un momento di confronto serio e risolutivo tra Istituzioni e le rappresentanze di cittadini ed esercenti con particolare riferimento al centro storico e alle zone più a rischio e dove l’escalation di fatti criminosi è ormai non più sostenibile.

 

Propongo a questo punto l’istituzione immediata di un tavolo permanente presso la Prefettura di Viterbo, organo terzo e di garanzia, presieduto dallo stesso Prefetto nelle sue prerogative di responsabile provinciale dell’ordine e della sicurezza e di coordinamento delle forze di polizia”.

 

Antonella Sberna (foto)
Consigliere Comunale FI

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.