Sorpreso in auto con la cocaina e 3000 euro in contanti, arrestato

0

 

VITERBO – Intercettato in macchina con la droga viene tratto in arresto dagli uomini della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Viterbo.

Nell’ambito di mirati servizi di P.G. volti a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, la Squadra Mobile della Questura ha realizzato un’attività di polizia che ha interessato un trentunenne residente in questa provincia. In particolare gli uomini della Sezione Narcotici da tempo avevano attuato diverse attività investigative mirate ad arginare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti in provincia. In particolare la scorsa notte, iniziavano un servizio di osservazione ed appostamento che consentiva di individuare ed intercettare nel centro di Viterbo il ragazzo a bordo della propria autovettura.

Dopo avergli intimato l’alt di polizia, il ragazzo veniva sottoposto ad un immediato controllo, a seguito del quale gli veniva rinvenuto indosso un involucro contenente sostanza stupefacente tipo cocaina.
Ricorrendone i presupposti veniva effettuata una minuziosa perquisizione del veicolo che consentiva di rinvenire altra droga, tre telefoni cellulari e più di 3000 euro in banconote di vario taglio, somma ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio.

Dopo le formalità di rito, il ragazzo veniva tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e , su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari.

Permane altissima l’attenzione degli investigatori della Squadra Mobile volta a stroncare il triste fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanza stupefacente tra i giovani viterbesi.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.