“Spirale di Fede”, sale l’attesa per il trasporto della minimacchina del Pilastro

0

 

VITERBO – Poco meno di qualche settimana manca al secondo Trasporto di “Gloria” la nuova Macchina di Santa Rosa di Raffaele Ascenzi che l’anno scorso ha percorso su due ali di folla per la prima volta le strade della città di Viterbo, ed anche per i miniFacchini è già tempo di prove e di preparativi, in particolar modo per i giovani Facchini del Pilastro che come da ormai 46 anni apriranno le porte ai festeggiamenti in onore della Santa Patrona, con Spirale di Fede, riproduzione fedele su scala ridotta della macchina di santa rosa di Palazzetti e Rosario Valeri che sfilerà per le vie del quartiere il prossimo 27 Agosto alle ore 21.00 con partenza dal piazzale dell’Okay Center.

La Macchina, come già dicevamo fedele all’originale e su scala più piccola, già dal primo anno ha attirato nel quartiere migliaia di cittadini, e anche quest’anno sarà previsto un boom di presenze. Ma non solo di minimacchina si parla al quartiere pilastro, infatti sono in totale quattro i giorni di festa che da giovedi 25 agosto a domenica 28 ospiterà il quartiere, con diverse iniziative che il Comitato Festeggiamenti Pilastro ha messo in programma, partendo dalla sesta edizione della Pilastrissima che si svolgerà giovedi 25, un appuntamento diventato ormai imperdibile per gli amanti dello sport e della corsa, infatti l’evento prevede che tutti gli atleti iscritti percorreranno un tragitto di 8 KM per le strade del quartiere dove poi al termine della gara e delle premiazioni, sarà offerto un mega pasta party presso il parco partenza, si segue poi con Venerdì 26 con l’apertura dello stand gastronomico in Largo Alessandro Volta e la serata musicale con Alessio Starna che si esibirà con musica dal vivo, Sabato 27 oltre l’attesissimo trasporto di Spirale di Fede ad intrattenere la serata prima del passaggio di quest’ultima, Barbara Ghiloni ci regalerà un appuntamento imperdibile con la sua “Notte di Note” , e per concludere domenica 28 La super tombola di 1500 euro seguita dalla premiata orchestra il Gatto Matto.

“Eccoci, siamo pronti, direi prontissimi anche quest’anno! oramai giunti alle ultime due settimane…” – spiega Angelo Loddo Presidente del Comitato Festeggiamenti Pilastro – ” I giorni a seguire saranno giorni importanti e di ultime organizzazioni, sia sul piano di festa, che di minimacchina! il nostro Capofacchino Pino Loddo già da questa settimana inizierà a mettere a matita la possibile formazione che sabato prossimo porterà in trionfo per la terza volta Spirale di Fede, e per il quartiere già c’è già nell’aria amore settembrino… È veramente molto difficile per noi saper distinguere tutti quei meravigliosi attimi che proviamo dalla prima “Mossa” fino al traguardo, il consiglio che possiamo dare è quello di vivere queste emozioni con il cuore e la fede, il rispetto e la fratellanza verso il prossimo.. Possa ogni passo di questi giovani facchini essere speranza e luce verso un futuro prospero, senza ingiustizie, senza guerre, e senza crisi economiche, chiudo ricordando a tutti i ragazzi che mercoledì 17 alle ore 18.30 si riprenderanno le consuete prove! tutti de n’sentimento. Evviva Santa Rosa.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.