Approvato stanziamento di 100.000 euro per i contributi RSA

0

 

VITERBO – Approvata ieri sera in Consiglio la variazione di bilancio che contiene al suo interno anche uno stanziamento di 100.000 euro per i contributi RSA.

“Poca cosa rispetto ai 300.000 che erano stati chiesti durante la sessione di bilancio non più tardi di un mese fa ma il voto unanime di oggi rappresenta certamente un primo piccolo passo in avanti”. Questo l’intervento in aula consiliare della consigliera Antonella Sberna che aggiunge: “ora però è necessario che tali risorse vengano immediatamente erogate, che il comune torni ad essere interlocutore con le strutture e che si fermi una volta per tutte la pioggia di ingiunzioni di pagamento che le famiglie stanno ricevendo. Si attendeva una risposta in due settimane, sono passate quattro e le soluzioni definitive tardano ad arrivare”.

“Non c’è dubbio – conclude la Sberna – che questa variazione è frutto delle proposte dell’opposizione a dimostrazione del fatto che le buone proposte e le giuste battaglie a volte trovano riscontro nell’azione amministrativa. Spiace solo che in passato si sia persa un’occasione importante per ottenere un risultato ben più ampio a causa di inutili personalismi e sciocchi giochini di palazzo. Ora, con grande responsabilità da parte di tutti, abbiamo dato prova di cosa significhi amministrare a scapito di tatticismi inutili e piccole beghe di palazzo”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.