Talete, riaperto il dialogo sul perfezionamento del percorso di risanamento gestionale

0

 

VITERBO – Si è conclusa con esito positivo, questa mattina in Prefettura, la procedura di raffreddamento avviata su richiesta delle organizzazioni sindacali rappresentative dei lavoratori della Talete spa, in stato di agitazione per il perdurare della situazione di incertezza dell’azienda.

Dopo un ampio confronto tra tutti i soggetti coinvolti – Provincia di Viterbo, Comune di Viterbo, ATO1, Presidente della Talete, rappresentanti sindacali regionali e territoriali – in considerazione del complesso processo di riorganizzazione aziendale in atto, il tavolo presieduto dal Prefetto Piermatti ha consentito l’opportuno riavvio di un dialogo volto al perfezionamento del percorso di risanamento gestionale alla base del quale si sta concretizzando l’ipotesi di un’aggregazione societaria.

Le organizzazioni sindacali, ricevendo la disponibilità aziendale per la messa a punto di un piano condiviso, ove l’assetto organizzativo – con particolare riferimento alla tutela delle figure professionali in essere – rappresenta interesse prioritario per entrambe le parti, hanno dichiarato la revoca dello stato di agitazione concordando per il prossimo 29 luglio la data del primo degli incontri da espletare in sede.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.