Una tripletta di Marano regala i tre punti alla Viterbese

0

 

VITERBO – Una sfida sofferta e combattuta quella disputata dalla Viterbese Castrense contro il Renate, che ha visto i gialloblù prevalere con merito per 2-0 grazie a una strepitosa doppietta messa a segno da Marano nel corso della ripresa.

Per la sfida contro i brianzoli mister Cornacchini conferma in toto l’undici che sette giorni prima aveva ben figurato contro il Prato.

Il primo quarto d’ora, tuttavia, è di tenore lievemente inferiore rispetto a quello di domenica scorsa; merito di un Renate fresco e atleticamente brillante, capace di impensierire a più riprese una Viterbese che soffre e non poco le improvvise accelerazioni dei lombardi.

I gialloblù, di contro, riescono a farsi temibili in un paio di occasioni, soprattutto con Diop, che con le proprie folate rende difficile il pomeriggio del pacchetto arretrato del Renate.

La prima conclusione nello specchio della porta, di marca gialloblù, arriva la 24’ e porta la firma di Neglia, che con un collo esterno destro di prima intenzione prova a sorprendere, senza riuscirci, il portiere Merelli.

Con il passare dei minuti la Viterbese riesce a guadagnare qualche metro a centrocampo, costringendo il Renate a limitare, seppur di poco, il proprio raggio d’azione.

Oltre a un colpo di testa di Diop giunto al 40’, i gialloblù non riescono tuttavia a rendersi incisivi, chiudendo così il primo tempo sullo 0-0.

Nella ripresa Cornacchini prova a dare più spessore a centrocampo, inserendo Marano al posto di Ansini; e la mossa si rivela immediatamente vincente.

Al 5’, infatti, il neo entrato centrocampista detta il passaggio in profondità in area e, con un bel destro in diagonale, batte Merelli per l’1-0 gialloblù.

Conseguito il vantaggio Cuffa e compagni giocano con maggiore serenità sfiorando il raddoppio ancora con Marano, che al 13’ chiama Merelli ad un impegnativa respinta in corner a seguito di una potente conclusione improvvisa da posizione defilata.

La squadra di Cornacchini sale in cattedra e, al 25’, va ancora una volta vicina al raddoppio con Diop il quale, liberato davanti al portiere da Sforzini, non riesce però ad inquadrare lo specchio della porta.

Il Renate, complice un primo tempo disputato su ritmi elevati, inizia a calare sensibilmente. La Viterbese ne approfitta senza indugi e, al 27’, riesce finalmente a conseguire il gol del 2-0 grazie ancora una volta a Marano, che con un nuovo destro a incrociare batte per la seconda volta Merelli mettendo al sicuro il risultato.

I gialloblù non si accontentano e, nell’ultimo quarto d’ora, sfiorano il tris prima con Sforzini e poi con Cruciani.

Il Renate, da par suo, non può far altro che riconoscere la superiorità di una Viterbese che, al 37’, riesce a legittimare una prova maiuscola con il gol del definitivo 3-0, messo a segno ancora una volta da un Marano semplicemente straripante e più che mai decisivo per il conseguimento del successo odierno da parte della Viterbese.

Massimiliano Chindemi

3 Viterbese Castrense (3-4-3): Iannarilli; Celiento, Scardala, Dierna; Cruciani, Cuffa, Ansini (1’ st Marano), Varutti; Neglia (14’ st Belcastro), Sforzini, Diop (28’ st Cenciarelli). A disposizione: Pini, Pacciardi, Invernizzi, Micheli, Paolelli, Bernardo, Fè, Pandolfi, Mazzolli. Allenatore: Cornacchini

0 Renate (4-3-3): Merelli; Anghileri, Di Gennaro, Malgrati (2’ st Schettino), Vannucci; Pavan, Dragoni (33’ st Santi), Scaccabarozzi; Mora (11’ st Lavagnoli), Marzeglia, Florian. A disposizione: Stucchi, Stefanelli, Busa, Villa. Allenatore: Foschi

Arbitro: Marini di Trieste (Yoshikawa di Roma 1 – Rinaldi di Roma 1)

Marcatori: 5’ st, 27’ st e 37’ st Marano

Note: ammoniti Ansini, Diop, .Di Gennaro. Angoli: 5-2 per la Viterbese Castrense. Spettatori 2000 circa. Giornata soleggiata. Terreno in buone condizioni. Recupero: 2’ pt – 4’ st.

Giornata 6

25/09/2016 – ore 14:30

Cremonese-Piacenza

 1-2

Olbia-Livorno

 1-0

Prato-Robur Siena

 1-2

Racing Club Roma-Lupa Roma

 2-0

Viterbese Castrense-Renate

 3-0

Alessandria-Como

2-0

Lucchese-Arezzo

2-2

Pistoiese-Carrarese

3-0

Pro Piacenza-Pontedera

1-0

Tuttocuoio-Giana Erminio

0-1

 

 

CLASSIFICA

Punti

G

V

N

S

GF

GS

DR

1

Alessandria

18

6

6

0

0

10

2

8

2

Cremonese

13

6

4

1

1

10

6

4

3

Viterbese Castrense

12

6

3

3

0

8

1

7

4

Arezzo

11

6

3

2

1

11

8

3

5

Livorno

10

6

3

1

2

5

5

0

6

Renate

10

6

3

1

2

9

10

-1

7

Giana Erminio

10

6

3

1

2

6

7

-1

8

Piacenza

9

6

2

3

1

8

7

1

9

Tuttocuoio

8

6

2

2

2

7

6

1

10

Olbia

8

6

2

2

2

5

5

0

11

Pistoiese

7

6

1

4

1

9

7

2

12

Pontedera

6

5

1

3

1

5

5

0

13

Pro Piacenza

6

6

2

0

4

5

7

-2

14

Robur Siena

6

6

1

3

2

6

7

-1

15

Racing Club Roma

6

6

2

0

4

8

10

-2

16

Como

5

5

1

2

2

6

7

-1

17

Lupa Roma

5

6

1

2

3

6

9

-3

 

Giornata 7

02/10/2016 – ore 14:30

Arezzo-Pro Piacenza

Como-Racing Club Roma

Giana Erminio-Livorno

Lupa Roma-Viterbese Castrense

Piacenza-Olbia

Robur Siena-Pistoiese

Renate-Prato

Ore 16:30

Carrarese-Tuttocuoio

Ore 18:30

Pontedera-Lucchese

Ore 18:30

Alessandria-Cremonese

Lun 3 ott, ore 20:45

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.