Un catalogo formativo per rimanere in corsa nel mondo del lavoro

0

Massimiliano Chindemi

 

VITERBO – Dal dialogo con le imprese possono nascere nuove opportunità di formazione. Questo lo spirito che ha caratterizzato lo studio e la creazione del Catalogo formativo di Erfap Lazio ed Econfartigianato Imprese di Viterbo, supportato dal sindacato Uil.

 

La presentazione del nuovo catalogo è avvenuta alla presenza di Stefano Signori, Presidente Confartigianato Viterbo, Giuliano Sciotti, presidente di Erfap, Alberto Civita, Segretario Uil Roma e Lazio, e Giancarlo Turchetti, Segretario Provinciale Uil.

 

“Questo nuovo catalogo – afferma Sciotti – consentirà di intervenire sulla ricollocazione lavorativa, con particolare attenzione agli over 30. Uno strumento d’aiuto, questo, che oltre a fornire nuove competenze sarà utile anche a promuovere svariati processi di imprenditorialità”.

 

E in effetti il catalogo formativo presenta un quadro decisamente ampio e ricco di percorsi specialistici: si va dai corsi di lingua, di marketing e comunicazione sino ai corsi mirati alla formazione di esperti informatici nei sistemi autocad. Particolarmente attenzionati anche i settori sanità, dell’artigianato e dell’agricoltura, nonché corsi finalizzati alla formazione di  chef, somelier (in programma a Castiglione in Teverina), e di addetti all’uso di defibrillatori nei centri sportivi, fino a giungere ai più “moderni” corsi per pilotaggio di droni.

 

Un’offerta decisamente ampia, dunque, che ha soddisfatto tutti i presenti, in primis Segretario Uil Roma e Lazio Alberto Civita: “Il tema della formazione – afferma – è da sempre a noi molto caro. Il mondo del lavoro sta cambiando a grande velocità e, pertanto, c’è bisogno di intercettare la richiesta offrendo al lavoratore dei mezzi di formazione che siano utili a renderlo competitivo. Ciò che caratterizza maggiormente questo nuovo progetto, ergendosi a vero punto di forza, è il fatto che l’ente di formazione, a differenza di quanto spesso accadeva in passato, entrerà a diretto contatto con le imprese, per comprendere le esigenze reali del mercato. Un’esperienza decisamente utile, dunque, che spero costituisca un modello da esportare in altri settori, rilanciando il tessuto delle piccole e medie imprese, vero motore del Paese”.

 

Dello stesso avviso è anche il segretario provinciale Uil, Giancarlo Turchetti, che oltre al proprio consenso ha lanciato l’idea di ampliare il progetto, pensando alla creazione di un polo formativo.

 

Giancarlo Turchetti

Giancarlo Turchetti

 

Parimenti soddisfatto si è detto anche il presidente di Confartigianato Viterbo, Stefano Signori: “Con le offerte presenti in questo catalogo – spiega – forniremo una nuova e importante opportunità a chi è in cerca di una ricollocazione nel mondo del lavoro. In questa direzione si muove anche l’iniziativa “Help Credito”, ovvero, un insieme di strumenti finalizzati alle imprese, ai professionisti e alle famiglie utili a fornire nuovo ossigeno alle piccole realtà imprenditoriali”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.