Viterbese, buon pareggio sul campo del Piacenza

0

 

VITERBO – Pareggio di prestigio per la Viterbese Castrense, che sul campo del Piacenza ottiene uno 0-0 che conferma il valore dei gialloblù, soprattutto in fase difensiva.

Schierata a sorpresa da mister Cornacchini secondo un 4-3-1-2 che vede Belcastro a ridosso delle punte Neglia e Invernizzi, la Viterbese parte bene facendosi viva all’11’ dalle parti di Miori proprio con Belcastro, che con un bel destro a giro spedisce il pallone di poco alto sopra la traversa.

Due minuti più tardi è la volta di Invernizzi a rendersi pericoloso, ma il numero 9 gialloblù viene anticipato da un avversario in corner al momento della conclusione.

Il Piacenza risponde al 19’ con Pergreffi che di testa riesce a battere Iannarilli, salvo poi vedersi annullare la rete dall’assistente per posizione di fuorigioco.

Concluso il primo tempo sul pari, le due squadre provano con maggiore insistenza a sbloccare il risultato nella ripresa.

Sul fronte gialloblù Cornacchini prova a cambiare qualcosa in fase offensiva, inserendo Sforzini al posto di Neglia. Ma a rendersi pericoloso è Cuffa, che al 17’, di testa, costringe Miori all’intervento in corner.

Nel frattempo Bernardo viene gettato nella mischia in luogo di Invernizzi, senza che però nulla si sblocchi in zona gol. Chi invece sfiora realmente la rete è il Piacenza: prima con Pergreffi che, al 27’, non approfitta di un mancato intervento di Iannarilli su cross di Taugourdeau, e poi, al 37’ con Saber, che con una gran botta va a cogliere un palo clamoroso.

Il finale di gara è tutto a favore dei biancorossi che però, nonostante l’elevato forcing, non riescono a superare l’organizzata difesa gialloblù. Il match si conclude così sullo 0-0 dopo quattro minuti di recupero. Per la Viterbese arriva un pareggio decisamente positivo, che consente ai gialloblù di mantenersi con merito nelle zone medio alte della classifica.

Massimiliano Chindemi

0 Piacenza (4-3-3): Miori; Di Cecco, Silva, Pergreffi, Agostinone; Saber; Taugordeuau, Cazzamalli; Matteassi, Razzitti,Titone. A disposizione: Kastrati, Sciacca, Colombini, Rossi, Barba, Segre, La Vigna, Franchi, Debelijuh,Abbate. Allenatore: Franzini

0 Viterbese Castrense (4-3-1-2): Iannarilli; Celiento, Scardala, Dierna, Varutti; Marano, Cuffa, Cenciarelli; Belcastro; Neglia, Invernizzi. A disposizione: Pini, Micheli, Pacciardi, Cruciani, Paolelli, Bernardo, Fè, Ansini, Pandolfi, Mazzolli, Sforzini. Allenatore: Cornacchini

Arbitro: Curti di Milano (Conti di Acireale – De Pasquale di Barcellona Pozzo di Gotto)

 

Giornata n. 4

14/09/2016 18:30

Olbia-Pro Piacenza

1-0

Racing Club Roma-Renate

2-3

Como-Livorno

0-1

Alessandria-Arezzo

 1-0

Carrarese-Prato

 4-0

Cremonese-Giana Erminio

 2-0

Piacenza-Viterbese Castrense

 0-0

Robur Siena-Lupa Roma

 0-0

Pistoiese-Pontedera

1-1

Tuttocuoio-Lucchese

2-0

 

CLASSIFICA Punti G V N S GF GS DR
1 Alessandria 12 4 4 0 0 6 1 5
2 Cremonese 10 4 3 1 0 8 4 4
3 Livorno 9 4 3 0 1 4 3 1
4 Tuttocuoio 8 4 2 2 0 6 3 3
5 Arezzo 7 4 2 1 1 7 5 2
6 Renate 7 4 2 1 1 8 7 1
7 Viterbese Castrense 6 4 1 3 0 3 1 2
8 Piacenza 6 4 1 3 0 5 4 1
9 Giana Erminio 6 4 2 0 2 5 7 -2
10 Olbia 5 4 1 2 1 4 4 0
11 Como  4 3 1 1 1 5 4 1
12 Pro Piacenza 3 4 1 0 3 4 6 -2
13 Pontedera  3 3 0 3 0 2 2 0
14 Pistoiese 3 4 0 3 1 6 7 -1
15 Carrarese 3 4 1 0 3 6 6 0
16 Racing Club Roma 3 4 1 0 3 4 7 -3
17 Lupa Roma 2 4 0 2 2 5 7 -2
18 Robur Siena 2 4 0 2 2 3 5 -2
19 Lucchese 2 4 0 2 2 3 6 -3
20 Prato 2 4 0 2 2 4 9 -5

 

Giornata n. 5

18/09/2016 14:30

Como-Robur Siena

Livorno-Lucchese

Lupa Roma-Olbia

Renate-Pro Piacenza

Viterbese Castrense-Prato

Pontedera-Racing Club Roma

16:30

Arezzo-Tuttocuoio

18:30

Carrarese-Cremonese

18:30

Piacenza-Alessandria

18:30

Giana Erminio-Pistoiese

20:30

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.