Aviazione dell’Esercito, Vitorchiano premia il 3° Reos ‘Aldebaran’

0

 

VITORCHIANO – In una cerimonia svoltasi nella sala consiliare del Comune di Vitorchiano, alla presenza di autorità civili, militari e religiose del territorio, il 3° Reggimento Elicotteri per Operazioni Speciali “Aldebaran” dell’Aviazione dell’Esercito ha ricevuto il Riconoscimento per meriti particolari da parte del sindaco di Vitorchiano, Nicola Olivieri.

 

In tale occasione, inoltre, è stata consegnata dal primo cittadino al colonnello Andrea Di Stasio la pergamena della cittadinanza onoraria. Alla cerimonia hanno partecipato la madrina del reggimento, la signora Rossella Mattiassi Caruso, e una nutrita rappresentanza di alunni della scuola primaria locale, che avevano recentemente visitato le strutture del REOS a Viterbo.

 

A soli diciotto mesi dalla sua riconfigurazione da gruppo a reggimento, il REOS “Aldebaran” raggiunge così un altro significativo risultato. Tale attestato premia il lavoro quotidiano degli uomini e delle donne del REOS che, durante le varie attività addestrative, indirettamente hanno vigilato e svolto attività di controllo del territorio rappresentando un valido deterrente ed esaltando la sicurezza. Le molteplici attività svolte, sia con uomini sul terreno sia in volo con sistemi di illuminazione notturna, hanno sicuramente contribuito all’allontanamento delle minacce di possibili malfattori che si dedicavano a visite poco gradite in case isolate o almeno creando la percezione di sicurezza che un cittadino vuole e deve sentire.

 

I cittadini del Comune di Vitorchiano, in cui risiede circa il 10% dei militari appartenenti al reggimento, hanno invogliato, per tali motivi, il consiglio comunale a riconoscere tali meriti agli uomini e alle donne del reggimento e al suo comandante, il colonnello Di Stasio, come ringraziamento per tutto ciò che hanno svolto finora e come impulso positivo per le attività future.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.