Nuove prospettive di sviluppo per Vitorchiano

0

VITORCHIANO – “Il 15 Aprile alle ore 21.00 in un’affollata sala dell’hotel “Piccola Opera” si è svolto l’incontro sul tema “Nuove prospettive di sviluppo per Vitorchiano” ed è stata comunicato ufficialmente l’ingresso nel Comitato Rinnovamento per Vitorchiano di Raffaele D’orazi, Piero Lanzi e Sante Fabbri.

 

Per tutti i partecipanti è stata un’occasione di confronto sui temi dello sviluppo dell’imprenditoria, dell’artigianato, del turismo e sulla valorizzazione del grande patrimonio sociale culturale ed economico dell’associazionismo vitorchianese.

 

In un clima sereno in molti hanno rappresentato le difficoltà vissute in questo periodo di crisi economica troppo spesso gravate dalla mancanza di concretezza nell’azione amministrativa dalla giunta Olivieri.

 

Si è parlato delle troppe opere incompiute, dell’incapacità d’iniziativa dell’attuale amministrazione comunale, della mancanza di idee dovuta dall’incapacità di ascolto e di condivisione dei problemi opinioni e suggerimenti altrui, della continua lamentazione nel tentativo di attribuire ad altri i propri fallimenti.
Concetti ripresi e ampliati puntualmente dal candidato Sindaco Ciancolini nonché confermati da Raffaele D’orazi che ha testimoniato 5 anni di opposizione alla continua ricerca del dialogo politico e del bene comune.

 

A conclusione dell’incontro, a nome di tutto il Comitato, il candidato Sindaco Ciancolini ha fornito ai presenti qualche anticipazione del programma dichiarando e garantendo la partecipazione di tutti alla vita politica e amministrativa attraverso le assemblee pubbliche, il completamento di tutte le opere incompiute e il ritorno di una politica basata sull’ascolto che consentirà agli imprenditori e alle associazioni di tornare ad avere un interlocutore attento.

 

Prosegue quindi l’impegno del Comitato Rinnovamento di Vitorchiano nel rispetto dei principi dichiarati nella Carta di Rinnovamento”.

 

Il Presidente
Paolo Salotti (foto)

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.