Vitorchiano, approvato il progetto definitivo dei tre depuratori

0

VITORCHIANO – La giunta comunale di Vitorchiano, con la delibera del 30 marzo 2016, ha approvato il progetto definitivo per l’adeguamento e l’entrata in funzione dei tre depuratori a servizio del territorio, inclusa l’accensione del mutuo per il necessario finanziamento.

 

Si tratta di opere che, per stessa ammissione dell’ex sindaco Ciancolini, la precedente amministrazione aveva lasciato ferme e prive di manutenzione. L’amministrazione in carica ha ereditato, anche in questo caso, una situazione difficile che ha comportato una denuncia penale per il sindaco Olivieri; solo con un duro e lungo lavoro è stato possibile attuare i provvedimenti necessari verso la risoluzione del problema.

 

A questo punto i soliti detrattori dovrebbero chiedere all’ex sindaco come è stato possibile, negli anni 2001-2011, eliminare (come ammesso da lui stesso) i 6 depuratori esistenti prima ancora di riparare i 3 che sarebbero rimasti e soprattutto prima di realizzarne almeno uno nuovo utile al fabbisogno complessivo del paese. Lo stesso ex sindaco ha anche affermato che in quegli anni aveva i soldi in cassa: quindi, come mai non ha sistemato i depuratori? Come poteva l’amministrazione Olivieri, appena insediata nel 2011, sistemare i depuratori con debiti fuori bilancio di circa 1 milione e 400mila euro? Oggi finalmente, nonostante la dura eredità presa in carico nel 2011 dal sindaco Olivieri, è stato compiuto un ulteriore e necessario passo in avanti negli interessi di tutta Vitorchiano.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.