“Vitorchiano, chiudere le fontane durante le ore notturne”

0

 

VITORCHIANO – “L’acqua è un bene pubblico e come tale tutelato…da nessuno! Tanti sono stati gli errori fatti a Vitorchiano per quel che riguarda la gestione dell’acqua, dal “caso dearsenificatori” alle inefficienze dell’acquedotto comunale.

 

In molti casi si tratta di problematiche complesse le cui soluzioni devono essere studiate approfonditamente e discusse insieme a tutti i cittadini vitorchianesi. Il nostro impegno in questo senso è chiaro e trasparente, l’acqua è della comunità e deve essere gestita da essa in maniera efficiente e partecipata.

 

Vi sono però piccoli sprechi che già da ora potrebbero essere eliminati, con un risparmio immediato per le casse comunali e una maggior tutela della risorsa idrica. Un esempio è l’acqua utilizzata per l’apertura notturna delle fontane comunali. Che senso ha lasciarle aperte tutta la notte? Non sarebbe meglio chiuderle nelle ore in cui nessuno è in strada, risparmiando acqua e denaro? Quante cose si potrebbero fare con i soldi risparmiati? Ma soprattutto, come può il Comune richiedere ai propri cittadini un uso corretto ed efficiente dell’acqua nelle case private quando è il primo a sprecare acqua nei luoghi pubblici?

 

Il Movimento 5 Stelle di Vitorchiano si impegna, entro i primi tre mesi dalla data delle elezioni, a portare avanti ogni azione possibile affinché questa proposta venga realizzata nei fatti. Sarebbe semplice come chiudere un rubinetto…e allora facciamolo!”

 

Movimento 5 Stelle Vitorchiano

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.