ACQUAPENDENTE – In attesa della presentazione del programma prenatalizio che si preannuncia ricchissimo e variegato la Cooperativa Ape Regina di Acquapendente ha svelato i programmi che si snoderanno presso il Museo della Città (Palazzo Vescovile) fino a Domenica 15 Dicembre. La restauratrice Roberta Sugaroni è stata la protagonista principale del primo dei due laboratori di restauro voluti fortemente dal Direttore Andrea Alessi svoltosi durante lo scorso fine settimana dalle ore 10.30 alle ore 12.30 trattando il tema “La brunitura dell’oro” Si è inaugurato domenica 8 ottobre”, sottolinea la Cooperativa “ il nuovo “Laboratorio di restauro a vista” del Museo della città di Acquapendente. La grande sala delle Udienze del Palazzo Vescovile ospiterà per altri tre imperdibili appuntamenti le restauratrici Roberta Sugaroni, Francesca Pioli e Francesca Tufo che ci presenteranno i lavori di restauro che stanno eseguendo su quattro importanti opere facenti oggi parte della collezione museale ed esposte per la prima volta solo nel 2016 nella mostra “I Mai visti“, curata dal direttore del Museo, dott. Andrea Alessi.

Le esperte restauratrici ci svelano il “dietro le quinte” del Museo e raccontano la storia dei reperti in esso conservati, dimostrando quanto il Museo abbia bisogno della collaborazione e del confronto di specialisti di vari settori: storici dell’arte, restauratori, biologi, curatori, ricercatori e chimici professionisti. Nei laboratorio, fra solventi, setole, pennelli, calce, camici bianchi e lenti di ingrandimento ci si avvicina al lavoro dei restauratori, che aggiustano e ritoccano tesori secolari alcuni risalenti agli inizi del XVII secolo. Gli incontri hanno anche lo scopo di avvicinare i visitatori, gli studenti e tutte le persone interessate, al mondo dell’arte e avere l’occasione di conoscere i punti di vista dello storico e del restauratore”. Il secondo appuntamento previsto in simile orario si svolgerà Sabato 2 Dicembre e sarà denominato “La stuccatura a gesso”. Per l’occasione la restauratrice presenterà risarcimento delle lacune e ricostruzioni plastiche di parti mancanti; realizzazione di stampi in pasta di legno o resina bicomponente, per il risarcimento degli intagli mancanti. Stuccatura a gesso e colla: tecniche di imprimitura dei fondi a spatola e pennello sull’Altarolo del Cristo del Sacro Cuore. Sabato 15 Dicembre dalle ore 17.30 alle ore 22.00 verrà inaugurata la mostra “La bellezza svelata” “Curata dallo stesso Alessi e da Claudio Strinati”, sottolineano ancora le operatrice della Cooperativa, l’inaugurazione sarà accompagnata da momenti musicali e dalla voce della solista Luisella Capoccia. Al termine dell’evento, seguirà un momento conviviale a cura del ristorante “La Parolina“ – è gradita la prenotazione al numero 0763 717130 entro il 12 dicembre. INFO: Coop. L’Ape Regina: 800-411.834 (interno zero) – 0763-730065 – WhatsApp: 388-8568841 l– eventi@laperegina.it

Commenta con il tuo account Facebook