ACQUAPENDENTE – Con Deliberazione di Giunta, il Comune di Acquapendente chiede alla Provincia di Viterbo la conferma al mantenimento dell’Istituto Omnicomprensivo “Leonardo da Vinci” di Acquapendente dell’attuale rete scolastica anno 2018-2019 relativamente alla razionalizzazione dell’autonomia scolastica oltre a richiedere l’ampliamento dell’offerta formativa con nuovi indirizzi scolastici liceo scientifico con indirizzo scienze applicate e Liceo delle Scienze umane da proporre alla Regione Lazio.

“Il nostro Comune”, sottolinea il Sindaco Dottor Angelo Ghinassi, “situato in zona montana a notevole distanza dal capoluogo ed al confine con Lazio, Umbria e Toscana è un punto di accesso per numerosi giovani di Comuni vicini anche di altre Regioni. I positivi risultati ottenuti in tanti anni di coerente, continuativa ed energica azione, hanno contribuito ad ampliare e qualificare l’offerta formativa per i nostri studenti e quelli della vasta rete territoriale.”

In contemporanea l’Istituto aquesiano presenta i risultati parziali di nuovo progetto : “Nell’ambito del progetto alternanza scuola lavoro”, sottolinea la Dirigente Luciana Bittli, “i ragazzi della 3BC sono impegnati nel progetto “AMALASUNTA”, ovvero campionamento e analisi chimico/microbiologica delle acque del lago di Bolsena. Con questo nuovo progetto ci proponiamo di implementare le consuete analisi delle acque del fiume Paglia”.

Commenta con il tuo account Facebook