ACQUAPENDENTE – Con Deliberazione di Giunta, il Comune di Acquapendente chiede alla Provincia di Viterbo la conferma al mantenimento dell’Istituto Omnicomprensivo “Leonardo da Vinci” di Acquapendente dell’attuale rete scolastica anno 2018-2019 relativamente alla razionalizzazione dell’autonomia scolastica oltre a richiedere l’ampliamento dell’offerta formativa con nuovi indirizzi scolastici liceo scientifico con indirizzo scienze applicate e Liceo delle Scienze umane da proporre alla Regione Lazio.

“Il nostro Comune”, sottolinea il Sindaco Dottor Angelo Ghinassi, “situato in zona montana a notevole distanza dal capoluogo ed al confine con Lazio, Umbria e Toscana è un punto di accesso per numerosi giovani di Comuni vicini anche di altre Regioni. I positivi risultati ottenuti in tanti anni di coerente, continuativa ed energica azione, hanno contribuito ad ampliare e qualificare l’offerta formativa per i nostri studenti e quelli della vasta rete territoriale.”

In contemporanea l’Istituto aquesiano presenta i risultati parziali di nuovo progetto : “Nell’ambito del progetto alternanza scuola lavoro”, sottolinea la Dirigente Luciana Bittli, “i ragazzi della 3BC sono impegnati nel progetto “AMALASUNTA”, ovvero campionamento e analisi chimico/microbiologica delle acque del lago di Bolsena. Con questo nuovo progetto ci proponiamo di implementare le consuete analisi delle acque del fiume Paglia”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email