ACQUAPENDENTE – Al via oggi la terza edizione dell’ Urban Vision Festival, 2 giorni di street art ed eventi culturali nel cuore della Tuscia. Il comune di Acquapendente sarà infatti il teatro di uno dei più importanti festival laziali, che ha come obiettivo quello di promuovere l’arte in tutte le sue forme e di sviluppare un progetto socio-culturale che dia nuova vita al paese. Sono previsti, infatti, non solo interventi di arte urbana ma anche concerti, street food, live music, live painting, workshop installazioni, mostre di arte e fotografia e molto altro ancora.

Per quanto riguarda l’arte di strada il programma prevede tre interventi di Street Art Wall, a cura di Fintan Magee Manolo Mesa e Kadmeia, quattro live painting in collaborazione con Urto, Rame 13, Florinda Zanetti e Ringo Tattoo Art.

Si conferma anche quest’anno davvero interessante anche la line up degli interventi di arte urbana, accompagnata da oltre 30 esposizioni fotografiche ed artistiche e numerose istallazioni. Non mancherà nemmeno il VISUAL INSTALLATION – Mapping – dalle ore 22.00 alle 23.00, momento di maggior pathos della manifestazione a cura di IED IstitutoEuropeodiDesign&TheFakeFactorypresentano50YearsofItalianBeauty, Q2 Visual, Micaela Bechini & Mauro Crivelli, Boca Design & Cesare Goretti.

La manifestazione prevede inoltre un percorso del gusto con oltre 20 postazioni di Street Food, per scoprire le vie del centro accompagnati dai sapori tipici del territorio. Questo e tanto altro è Urban Vision 2017.

Per il programma completo potete consultare l’evento ufficiale su Facebook.

Commenta con il tuo account Facebook