ACQUAPENDENTE – Con 11 voti favorevoli e l’astensione del Consigliere di minoranza Fabrizio Camilli, il Consiglio Comunale di Acquapendente approva modifiche ed integrazioni al regolamento comunale commercio su aree pubbliche.

Si ratifica per l’occasione di spostare l’ubicazione del posteggio 1° in Piazza Girolamo Fabrizio di mq 24 per i giorni festivi e prefestivi per la vendita di porchetta dall’attuale sede a ridosso della Chiesa di Santo Stefano ai primi due stalli di sosta antistanti i civici 5 e 6 di Piazza Girolamo Fabrizio e quello di N° 1 in Via del Fiore al civico N° 7 (4A ) di mq 32 per i giorni di Martedì per la vendita di frutta e verdura fresca e Giovedì per la vendita di prodotti ittici.

“La scelta”, sottolinea il Sindaco Angelo Ghinassi, “si è resa opportuna per motivi di viabilità e decoro urbano” “Intendo fare presente”, sottolinea il Consigliere Comunale di minoranza Francesco Luzzi, “che era stato proposto anche di evitare l’occupazione in particolari festività nel posto adibito a vendita porchetta”. “Si rivedrà successivamente”, sottolinea lo stesso Sindaco, “nell’ambito del nuovo regolamento sulle occupazioni di suolo pubblico anche questo tema”.

Commenta con il tuo account Facebook