Con Deliberazione di Giunta, il Comune di Acquapendente concede patrocinio gratuito alla manifestazione Slow Film Fest.

“Aderiamo a questo evento”, sottolinea il primo cittadino Angelo Ghinassi, “nato nel 2015. Perché prende spunto dai criteri cardine ed unici nel panorama mondiale del circuito Città Slow International: identità, patrimonio, cultura, memoria, rispetto ambiente naturale, valore delle diversità, la responsabilità. Elementi imprescindibili di sviluppo, come concetti quali smart-city, smartvillage, trasformazioni urbane, sviluppo tecnologico. Per le sue caratteristiche, il progetto diventa attraente per il nuovo turismo emozionale ed esperenziale. In quanto passa attraverso il racconto cinematografico, i luoghi con la loro storia, il loro paesaggio, la loro cultura, la tradizione enogastronomica. Ed, inoltre, attraverso le testimonianze dirette degli abitanti e degli artigiani ed, infine, i giovani con i loro nuovi linguaggi di comunicazione. Itinerari turistici che si sviluppano in una narrazione corale e condivisa tra le generazioni. Un filo intrecciato da tanti racconti che tende a ricucire persone, memorie, luoghi e memoria”. L’evento a quale il Comune prenderà parte assieme agli Istituti Scolastici del territorio, è promosso dall’Associazione Culturale Muovileidee e sostenuta dalla Fondazione Cinema Lega Coop, Cinema Roma, Città Slow International, Comune di Tolfa, Accademia di Cinema, Televisione Griffith.

Commenta con il tuo account Facebook