L’amministrazione ha consegnato riconoscimenti speciali all’evento “Il Natale dello Sportivo

Il Comune di Acquapendente ha assegnato alcuni premi speciali ad atleti e società sportive del territorio che si sono distinti con particolare merito a livello regionale, nazionale e internazionale. La consegna dei riconoscimenti è avvenuta lo scorso 23 dicembre presso il palazzetto dello sport, nell’ambito dell’evento “Il Natale dello Sportivo“, organizzato dalla Polisportiva Real Azzurra (che ha in gestione l’impianto) con il patrocinio e la collaborazione dell’amministrazione comunale.

Un pomeriggio all’insegna dello sport, animato dall’esibizione di gruppi di svariate discipline sportive e non solo quali pattinaggio artistico, ginnastica artistica, danza, hip hop, pole dance, power yoga, yoga bambini e tennis. “Una bellissima iniziativa in nome dei valori dello sport – commenta Alessandra Terrosi, sindaco di Acquapendente, il cui saluto ha aperto l’evento – che ha visto protagonisti tanti ragazzi e ragazze della nostra città e della zona in una festa di grande coinvolgimento. È molto importante essere tornati a trascorrere giornate come questa tutti insieme, in presenza, dopo gli oltre due anni di difficoltà legati alla pandemia. Complimenti a tutti e auguri per un futuro ancor più luminoso“.

Questi i premi speciali al merito offerti dal Comune. La squadra di calcio Real Azzurra Etruria, partecipante al campionato under 17 regionale, ha ricevuto il Premio Fair Play 2022 dall’assessore alle attività produttive e sport Mauro Bellavita e dal consigliere delegato a energia, festività e rapporti con la Pro Loco Loriano Ronca. Il vicesindaco e assessore a cultura e turismo Monica Putano Alias Bisti ha consegnato la targa alla Roller Fly Academy, società di pattinaggio artistico le cui atlete si sono distinte a livello nazionale.

Quindi, gli assessori Bellavita e Putano Alias Bisti hanno premiato Martina Antonuzzi e Sofia Colonnelli del centro arti marziali Yuushikan Hombu Dojo di Acquapendente, per essersi distinte a livello internazionale nella disciplina del karate. Martina Rocchi e Sabrina Rocchi del Tennis Club Acquapendente hanno ricevuto il riconoscimento dai consiglieri Loriano Ronca e Patrizia Rosatelli, delegata all’istruzione, e la stessa Rosatelli ha consegnato una targa alla squadra di pallavolo con i migliori auspici per la rinnovata partecipazione al campionato 2023. Presente anche l’assessore al centro storico Marcella Giuliani.

Siamo lieti di aver riconosciuto i meriti di questi giovani atleti e delle loro società di appartenenza – ha detto l’assessore Mauro Bellavita – per i risultati ottenuti nelle varie discipline sportive, frutto dell’impegno quotidiano e di una grande passione. Tutti loro danno lustro ad Acquapendente e al territorio dell’Alta Tuscia su palcoscenici importanti: da parte dell’amministrazione comunale congratulazioni e auguri per il futuro“.

Articolo precedenteMontefiascone, segnale stradale incustodito diventa discarica
Articolo successivoOltre 2mila presenze per il presepe vivente di Bolsena