La Dirigente dell’Istituto Omnicomprensivo Leonardo Da Vinci di Acquapendente Dottoressa Luciana Billi , invia alle famiglie della Scuola Secondaria di primo grado ed ai docenti della sede una nota di approfondimento ed attenzioni da seguire sulla gestione  della didattica a distanza: “L’emergenza sanitaria”  si sottolinea nella stessa, che l’Italia sta attraversando ha reso necessari, nell’arco di pochi giorni, l’organizzazione e l’avvio per tutta la durata della sospensione delle attività didattiche, della modalità di didattica a distanza. La Scuola Secondaria di 1^ Grado ha scelto di utilizzare la piattaforma G Suite, così da permettere di mantenere l’interazione in presenza, seppure virtuale, con l’intero gruppo classe. Da un monitoraggio delle difficoltà rilevate, molti docenti segnalano purtroppo, da parte di un considerevole gruppo di studenti, di comportamenti  non sempre adeguati: ci sono alunni che tengono spenta la telecamera, disturbano con rumori lo svolgimento della lezione, fotografano e diffondono l’immagine dei docenti, altro. Poichè le ore di lezione virtuale costituiscono attività didattica a tutti gli effetti e la partecipazione propositiva e responsabile degli alunni sarà oggetto di valutazione anche nelle singole discipline, invito le famiglie a intervenire opportunamente, supervisionando, durante lo svolgimento delle lezioni virtuali, l’utilizzo corretto dei devices. Questo nel rispetto del lavoro che stanno svolgendo con professionalità e senso del dovere tutti docenti e  del diritto allo studio  degli studenti”.