ACQUAPENDENTE – Una iniziativa con ingresso ad offerta per ristrutturare la Chiesa del Convento dei Cappuccini i cui interni sono in stabilità precaria dopo le scosse di terremoto del mese di Giugno. Questo quanto voluto fortemente dal Coro polifonico…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteTorre Alfina Blues, presentata la dodicesima edizione
Articolo successivo“Non vogliamo campi profughi nel nostro territorio”