Istituto Omnicomprensivo Leonardo Da Vinci di Acquapendente

Domenica 13 Gennaio (orario 10:00 – 19:00) e Sabato 26 Gennaio (orario 15:00 – 19:00), l’Istituto Omnicomprensivo “Leonardo da Vinci” di Acquapendente si aprirà a studenti e genitori dell’ultimo anno delle scuole dell’obbligo per presentare l’offerta scolastica 2019-2020.

Nelle due giornate organizzate dalla Dirigente Luciana Billi, docenti e studenti accompagneranno i visitatori in una sorta di visite guidate ai laboratori Istituto Tecnico (biologia, chimica, informatica, impianti elettrici, misure elettriche ed automazione industriale) e a quelli liceali (fisica, scienze, informatica, linguistico, disegno e storia dell’arte).

Si passerà poi all’approfondimento dei due indirizzi: Scientifico – scienze applicate (sbocchi professionali prosecuzione degli studi all’Università per ogni tipo di facoltà, corsi post diploma, impiegati pubblica amministrazione e privati), ITT Indirizzo Chimica materiali e biotecnologie articolazione biotecnologie ambientali (sbocchi professionali tecnico di laboratorio in strutture quali ASL, ARPA, RIS, NAS, strutture private settore ambientale e sanitario, perito tecnico chimico come libero professionista e nelle industrie del settore, insegnamento nei laboratori scolastici, corsi post diploma, corsi di laurea).

Ed infine, alle diciannove attività svolte a corollario:

1) Laboratori integrati per attività di recupero e sostegno;

2) Laboratori di potenziamento e approfondimento durante la pausa didattica;

3) Laboratori integrati per l’inclusione di alunni stranieri;

4) Progetto ECDL (lezioni gratuite di preparazione agli esami da sostenere presso lo stesso Istituto accreditato Test Center per la certificazione AICA);

5) Percorsi di internalizzazione piani potenziamento lingua inglese, certificazioni linguistiche Pet e Fce, stages linguistici, progetti Erasmus, programma intercultura;

6) Progetti di alternanza scuola lavoro (stages presso aziende, monitoraggio aria ed acqua del territorio con predisposizione di piattaforma interattiva, laboratori di autoimprenditorialità, iniziative sperimentali con l’Università della Tuscia, Riserva Naturale Monte Rufeno, Enel);

7) Minimaster;

8) Progetto in rete “Scuola aperta”;

9) Progetti di educazione ambientale;

10) Progetto di ricerca “Essenze della Tuscia” in collaborazione con il Museo del Fiore;

11) Percorsi di potenziamento disciplinare;

12) Ampliamento biennio liceale con discipline giuridiche;

13) Laboratorio creativo ed Ufficio Stampa (giornalino online):

14) Valorizzazione delle eccellenze borse di studio;

15) Progetto laboratorio teatrale, laboratorio musicale, laboratorio artistico;

16) Viaggi d’istruzione e visite guidate;

17) Corsi per adulti;

18) Stage in Aziende private, Università, Riserva Naturale Monte Rufeno, biblioteche, oleifici, cantine, caseifici;

18) Incontri e lezioni con il mondo del lavoro;

19) Attività laboratoriali per conoscere ed applicare tecniche e procedure innovative.