Sei eventi in tre giorni nel rispetto delle norme anti-COVID (tre nel capoluogo e tre nella Frazione di Torre Alfina) qualificheranno durante il fine settimana il caalderone “R-Estate ad Acquapendente” ideato dalla collaborazione fra Comune, Pro Loco, Associazione Teatro Boni, Parrocchia del Santo Sepolcro ed associazioni locali con il patrocinio della Regione Lazio che lo ha inserito nel palinsesto “L’estate delle meraviglie: insieme sicuri”. Si partirà Venerdì 7 Agosto alle ore 21.30 con una caccia al tesoro che si snoderà lungo le vie del centro storico. Vernissage Sabato 8 Agosto in mano alla Frazione di Torre Alfina. Alle ore 17.00 presso il Piazzale S.Angelo presentazione del libro “Ali di un sogno” di A.Cimino. Alle ore 18.00 visita teatralizzata al bosco monumentale del Sasseto per bambini e famiglie. Ad Acquapendente sempre alla stessa ora apertura pesca di beneficenza organizzata dalla Sezione Avis del Presidente Emilio Bandiera presso la Sala Bigerna (chiusura ufficiale Domenica 16 Agosto). Alle ore 21.30 nella centralissima Piazza Girolamo Fabrizio spettacolo teatrale “Pillole di Retropalco” a cura della Compagnia Retropalco. Domenica 9 Agosto alle ore 09.00 presso la Frazione di Torre Alfina evento “Trekking nelle terre dei Cahen: Sasseto e Riserva Naturale Monte Rufeno”. Gran finale ad Acquapendente alle ore 21.30 con il concerto “Tuscia Blues Festival band”. Per gli amanti dell’astronomia a partire dal fine settimana contattando l’Associazione Nuova Pegasus (347-5100003 – [email protected]) sarà possibile prenotare una visita all’osservatorio astronomico situato nell’area protetta. Nel ventaglio eventi-programma osservazioni del sole, delle micro meteoriti al microscopio, viaggio nel sistema solare in scala, proiezioni di video all’esterno, lezioni al planetario per piccoli gruppi, osservazioni notturne del cielo al telescopio ed a occhio nudo per la visione delle stella cadenti. Il progetto terminerà ufficialmente Giovedì 13 Agosto.