Sandrino Piacentini ha presentato ufficialmente l’evento cinofilo che verrà ospitato Domenica 30 Settembre dall’Azienda Faunistica Venatoria “La Gallicella” di Acquapendente.

«In terra di Tuscia – sottolinea – si assegneranno i titoli tricolore a squadre per spinoni. Si tratterà di una prova di caccia con abbattimento del selvatico, riconosciuta dall’Ente Nazionale della cinofilia italiana.

A contendersi il Campionato saranno le squadre regionali provenienti da ogni parte d’Italia ed in ogni compagine non vi sarà dubbio che saranno schierati i migliori spinoni in attività nel nostro Paese, alcuni dei quali già pluricampioni essendosi distinti in molte competizioni internazionali.

Accanto all’indubbio valore agonistico, questi tipi di Campionati avranno un alto valore zootecnico poiché esperti chiamati a giudicare la prova quali Bonacina, Massimino, Di Pinto e Pozzi, potranno relazionare sullo stato di “salute” della razza per quanto riguarderà la corrispondenza allo standard di lavoro dello spinone. Un giudizio molto utile per proseguire nella complessa attività di allevamento.

L’appuntamento per tutti i partecipanti sarà alle ore 06.30 di Domenica mattina a San Lorenzo Nuvo presso il bar “L’angolo della Piazza”.

Gli organizzatori potranno dare riscontro alle iscrizioni precedentemente fatte e verificare i dati degli spinoni e dei loro conduttori con l’accortezza che i cani siano di proprietà dei soci Cisp residenti nella Regione di appartenenza e che ciascun conduttore non presenti più di due cani di sua proprietà. Poi la carovana si trasferirà nell’Azienda aquesiana e sui terreni della Riserva inizierà la prova.

Il Campionato sarà proceduto il giorno precedente da una importante manifestazione (il trofeo Tassara) giunto quest’anno alla tredicesima Edizione. Anche in questo caso si tratterà di una prova di caccia con abbattimento del selvatico e con la possibilità, essendo riconosciuta ENCI, di attribuire il Cac.

Oltre agli spinoni potranno essere iscritti anche i “cugini” bracchi italiani. Per concorrenti e cani stesso orario, stesso luogo di appuntamento e stessa Azienda del Campionato. Un prologo importante per testare terreni e selvatici e, per gli spinoni, per fare l’ultima rifinitura in vita dei tricolori.

Il Trofeo verrà assegnato al miglior continentale italiano mentre per il Campionato verranno premiate le prime tre squadre regionali».

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email