I Modena City Ramblers nascono nel 1991 come gruppo di folk irlandese, da sempre innamorati della musica e delle tradizioni dell’isola di Smeraldo. Da lì un trentennio costellato di successi, sia dal punto di vista discografico che di live tour, in Italia e in Europa.

L’ultimo anno di stop ha forzatamente tenuto la band lontano dai propri fans, abituati alle circa 80 date all’anno sul palco. Nonostante ciò la grande famiglia dei Modena City Ramblers ha cercato di stare vicina ai propri fan e ha già iniziato le celebrazioni per i 30 anni di carriera con lo spirito di sempre, con la musica e con l’estrema vicinanza al proprio pubblico.

Il La è stato dato con il concerto in streaming per la Festa di San Patrizio, direttamente dal palco dell’Estragon di Bologna. L’emergenza sanitaria non ha impedito quindi alla band di fare un concerto da vivere insieme a tutti i fan, anche se in una modalità diversa, ma sempre con birra, sudore e abbracci. E adesso, nel pieno rispetto delle norme anti-covid19, i Modena City Ramblers sono pronti a tornare in tour.