ACQUAPENDENTE – Sabato 11 Febbraio alle ore 21.00 il Teatro Boni di Acquapendente ospiterà il secondo appuntamento del progetto “Amateatro: festa della creatività”.

Per la quinta Edizione del torneo di teatro amatoriale che vedrà protagoniste Compagnie provenienti dalla provincia di Orvieto e dai territori limitrofi di Acquapendente ed Abbadia San Salvatore, a calcare la scena aquesiana spetterà alla Compagnia “La Batreccola” di Porano (foto).

Silvia Menichetti, Annarita Cardarelli, Giovanni Concarella, Lucia Cherubini, Silvia Pelliccia, Marco Propana, Noemi Grilli, Luigi Maria Manieri presenteranno un adattamento dal “Regalo di nozze” di Valerio di Piramo: “Si fa presto a dire….mi sposo”. “La mattina”, sottolinea la regista Felicita Farina, “in cui una figlia si sposa può accadere di tutto e inevitabilmente la frenesia della giornata genera qualche nervosismo tra i genitori. Nella casa della sposa, in un grande andirivieni di amiche, c’è chi la trucca, chi la fotografa…. La già elettrizzata atmosfera è resa ancor più vivace dall’arrivo di un inatteso, quanto anacronistico, ospite. Quest’ultimo ed il suo particolarissimo regalo di nozze, un campanellino magico, diventano gli inconsapevoli protagonisti di questa commedia piena di colpi di scena e momenti esilaranti davvero sorprendenti”.

Commenta con il tuo account Facebook